Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Richiesta aiuto ed informazioni

Area per chiacchierare, inserire auguri e notizie varie

Moderatore: cheti

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda Cinpica il 25 ott 2012, 17:07

Il nido.
Io me lo sono cucito.
Cinpica
 

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda clemy il 25 ott 2012, 17:39

Fran73 ha scritto:Io ho tanto sognato un sistema COMODO per tirare il latte da due seni contemporaneamente... dopo 7 mesi di tiralatte mi sono ritrovata una sciatica quasi permanente!!


:lol: :lol: scusa Fran la risata... ma mi è venuta in mente la mungitrice delle mucche :mrgreen: Però in effetti, come idea non è male!

So che la cosa che sto per scrivere può sembrare fantascientifica però sarebbe indispensabile uno sterilizzatore umano. Mi spiego. Tutte le volte che si entra in TIN bisogna lavarsi mani e braccia fin sopra ai gomiti, ma il camice (usa e getta e non) i copriscarpe che non sempre ci sono, tanto sterili non li trovo... e poi comunque ci sono i capelli al vento e i pantaloni (dal giinocchio in giù intendo) che comunque sono esposti. Allora pensavo: prima di oltrepassare la zona "filtro" fermo restando il fatto di dover indossare camice, copriscarpe, per me anche cuffia per i capelli e mascherina e lavarsi le mani con quel detergente odioso, si dovrebbe passare da una porta tipo quella della banca che comunque "sterilizzasse" (dai batteri e dai microbi, chiaro) la persona nel suo impapocchiamento generale. Ovvio che da tale aggeggio DEVONO passare proprio tutti, quelli che varcano l'ingresso della tin.
Certo non so se tale cosa è fattibile senza che "l'umano" ne faccia le spese.
Però secondo me è l'unico modo per garantire un ambiente alquanto sterile.
Clementina mamma di tre moschettieri:
Michele nato il 25/07/2006 a 41w+1d 3590 gr
Giovanni nato il 16/11/2009 a 28w+0d 1150 gr.
Vito nato l'11/08/2011 a 39w+0d 3470 gr



Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
clemy
Giovanotto
Giovanotto
 
Messaggi: 1899
Iscritto il: 22 lug 2010, 12:53
Località: Prov. (TA)

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda ambra11 il 25 ott 2012, 19:18

ciao,
oltre i ciucci adatti ai prematuri direi delle poltrone per la marsupioterapia piu ergonomiche, magari con qualcosa tipo cuscino a livello del collo e per le gambe...io ne uscivo con tanto mal di schiena e sudata (poltrone respiranti?)
Ornella, mamma di Ambra nata il 09/12/2011 a 31+1, 1400 g e 38 cm
Avatar utente
ambra11
Poppante
Poppante
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 3 feb 2012, 17:42

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda cale il 25 ott 2012, 19:44

io volevo progettare un biberon ...
non tanto per la dimensione della tettarella ... ma per la regolazione del flusso ...

io avevo bisogno di un biberon con tettarella mam ... da schiacciare per far uscire il latte quando lui era pigro .. e magari con una valvola aria regolabile ... per aumentare e diminuire il flusso a piacere (quelli con il flusso regolabile via tettarella mi soffocavano il bambino .. volevo IO regolare al mm)

dar da mangiare a mio figlio con il reflusso era una vera impresa
cale
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 20 nov 2011, 22:33

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda Misia il 25 ott 2012, 20:34

ambra11 ha scritto:ciao,
oltre i ciucci adatti ai prematuri direi delle poltrone per la marsupioterapia piu ergonomiche, magari con qualcosa tipo cuscino a livello del collo e per le gambe...io ne uscivo con tanto mal di schiena e sudata (poltrone respiranti?)



Sottoscrivo! Da noi c'erano delle orride sedie scomode
Mamma di Paolo, 1660gr x 42cm e Greta, 930 gr x 34cm
Misia
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28 lug 2010, 19:08
Località: Milano

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda Lorenza il 25 ott 2012, 21:05

Ciao Carlo, al momento, oltre a quello che hanno detto le altre, mi viene solo in mente qualcosa che ancora oggi mi sta a cuore. I nostri bambini alla nascita avevano bisogno di essere "contenuti", infatti si usavano i cosidetti "nidi" con i lenzuolini o con i cuscinetti adatti--in realtà quello che loro manca è il contenimento dato dall'utero, che non è facilmente riproducibile all'interno di un incubatrice con tutte le attrezzature per la sopravvivenza che devono essere utilizzate.Sarà che il mio bambino ancora oggi chiede di essere "contenuto" (a modo suo) e che la sua percezione dello spazio e dello schema corporeo forse hanno a che fare con questa cosa, mi sono chiesta tante volte cosa si potrebbe fare "tecnologicamente". Spero di essermi spiegata, sono a tua disposizione per tutte le tue domande.
Immagine
Immagine

Lorenza
mamma di Davide 20/10/2004 (29 w+ 1 g, 960 gr) e Andrea 07/04/2010 (37w + 5 g, 3310 gr)
Avatar utente
Lorenza
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2572
Iscritto il: 4 apr 2007, 17:09
Località: Bologna

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda mariateresa il 25 ott 2012, 21:23

Benvenuto Carlo...splendida la tua idea di progettare qualcosa di specifico per la prematurità...anche a me allora sembrava dovessere servirmi mille cose...ma ora mi sfuggono.
Sicuramente un "nido contenitivo" potrebbe essere utilissimo, un cuscino "speciale" per minimizzare i rischi di schiacciamento/appiattimento della testa a cui i prematuri a volte son soggetti (plagiocefalia), una navetta con interno reclinabile come nell'incubatrice (non solo lo schienale, non so se mi spiego) per il problema del reflusso...mi vengono in mente queste cose...
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda briseida il 25 ott 2012, 23:00

Riuscirre a riprodurre completamente l'ambiente dell'utero materno, col suo liquido e i flussi, quello si sarebbe bello! Se un giorno ci riesce qualcuno, gli incubi della prematurità saranno finiti per sempre... Ci ho pensato tantissimo quando Ada era in TIN, forse un giorno diventerà possibile :) :)
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3488
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda cale il 26 ott 2012, 7:11

io invece pensavo proprio ad un utero artificiale ...
sarebbe fantastico non solo per le prematurità .... ma anche per chi i figli non riesce ad averli .. per le poliabortive .. etc etc

lo so .. sembra "freddo" ma io l'avrei pagato oro .. rischio sempre di abortire .. di perdere i figli e di vederli morire .. :(
cale
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 20 nov 2011, 22:33

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda CarloSabbatucci92 il 26 ott 2012, 9:44

In effetti sarebbe bello partire dall'idea di lulu`, quella di creare una culla/lettino, o comunque qualcosa che sia successivo all'incubatrice, fatta apposta per i prematuri e che "cresce" con loro...magari con dentro un cuscino con una struttura semi rigida all'interno da permettere cosi` di adattarlo alle esigenze di voi mamme, e di creare un nido su misura del vostro bambino, senza cosi` doverlo costruire con cuscini, coperte ecc... anche l'idea della poltrona per la marsupio-terapia e` molto interessante, e ci era inoltre stata proposta dal dottor Zanini dell'ospedale di Lecco (reparto materno-infantile). Per quanto riguarda le proposte di vestiti/ciucci/biberon, mi piacerebbe veramente tanto progettare tutto un set a misura di prematuro, qualcosa che sia esclusivamente per loro...non so se potrebbe andare bene come progetto di laurea (devo passare attraverso attenti professori:D), ma potrebbe benissimo essere un integrazione ad un lavoro piu` complesso ed articolato! o magari potrebbe essere una bellissima idea per un futuro professionale (lo spero)! :)
Grazie ancora ad ognuna di voi!
Carlo
CarloSabbatucci92
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 25 ott 2012, 9:18

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda silvia73 il 26 ott 2012, 12:12

Ciao Carlo, benvenuto. Arrivo solo ora e ti hanno già detto tutto le altre, ma ti suggerisco questo. Sarà perchè il mio bambino è stato dimesso con l'ossigeno e avevamo in casa quell'enorme bombolone tutto arruginito che forniscono anche agli adulti, mi sarebbe piaciuta una bombola con i relativi dispositivi a misura di bambino, sia come dimensioni che magari molto colorata o con disegnati pupazzi, e idem per la bombola portatile.
Silvia - mamma di:
- Andrea - 10.03.1995 - 35 sett. 2200 gr
- Daniele - 23.02.2005 - 23 sett. + 4 gg 560 gr
la nostra storia sul sito www.danielenegro.it
Avatar utente
silvia73
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7604
Iscritto il: 5 apr 2007, 18:37
Località: Bobbio (PC)

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda briseida il 26 ott 2012, 12:18

Occhialini per l'ossigeno che non uscisero dal naso! Ad Ada cadevano sempre...
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3488
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda MammaSole il 26 ott 2012, 15:33

Ti hanno già detto tutto, poltrona per la marsupio o anche un kit con borsa per il trasporto alla banca del latte (le mamme passano molto tempo in ospedale, ogni 3 ore hanno la necessità di tirare il latte e lo fanno spesso in condizioni di accampamento su poco confortevoli sediacce).
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda Lu il 26 ott 2012, 15:38

Benvenuto e che bella tesi!
A me vengono in mente due cose: un lettino con delle caratteristiche che lo rendano più fruibile dai nostri bimbi, più piccolo con un nido asportabile dove sia più facile vedere i nostri microbi (trasparente magari) e dei giocattoli adatti. Leri era una bimba molto curiosa ma per un sacco di tempo non riusciva a giocare con i giochi perchè troppo pesanti e grossi. Quando arrivava a manipolarli in genere erano già sorpassati per la sua fase evolutiva
Lu mamma di Letizia 04/06/02 (28 settimane 665g), Vittorio 06/08/07 (34 settimane 1915g) e Giovanni 19/08/2009 (33 settimane 1765 gr)
Immagine
Immagine
Immagine
Orgogliosa di essere una sfaticated housewife!
http://unaprofcheblogga.blogspot.it/
Avatar utente
Lu
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 1 apr 2007, 20:33
Località: Torino

Re: Richiesta aiuto ed informazioni

Messaggioda Barbara&Elena il 27 ott 2012, 23:36

Ciao e benvenuto. Wow, che bello il tuo progetto di laurea! ovviamente mi associo a Briseida: un'ncubatrice che riproduca in tutto per tutto l'utero sarebbe un sogno! ma forse è ancora un po' fantascientifico... per rimanere coi piedi per terra ti dico anch'io un lettino che si possa inclinare e un nido contenitivo (anch'io ne ho utilizzato uno fatto in casa, cucito dalle mani d'oro di mia madre, seguendo la mia descrizione di quelli in TIN), un ciuccio più piccolino e giocattoli più piccoli, adatti a loro.
ImmagineImmagine
Avatar utente
Barbara&Elena
Sbarbato
Sbarbato
 
Messaggi: 1543
Iscritto il: 13 ago 2011, 16:20
Località: Bagnacavallo (RA)

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni libere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it