Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

prematuri e nati a termine

Area per chiacchierare, inserire auguri e notizie varie

Moderatore: cheti

prematuri e nati a termine

Messaggioda nadi il 21 feb 2013, 13:32

ieri mentre stavamo cenando luigi era sulla sua sdraietta, con un carillon attaccato sopra. finisce la musica e cricc cricc cricc. io e davide ci guardiamo attoniti, ci giriamo e... luigi aveva tirato la cordicella. da solo. mi veniva da piangere. piangere perchè lui non ha neanche 3 mesi e afferra gli oggetti, e si accende il carillon da solo, sorride, ride, "parlotta", si ciuccia il dito, abbraccia e cerca di prendere le cose che gli capitano sotto gli occhi. ha un po' di plagiocefalia, se l'è procurata da solo: a due settimane girava autonomamente la testa. ora ha un perfetto controllo del capo, e sta iniziando ad acquisire quello del tronco. e io non ho fatto assolutamente nulla per aiutarlo a raggiungere questi traguardi. niente di niente. e a ogni sua conquista mi viene un tuffo al cuore. mi tornano in mente cose dimenticate, tutto il lavoro che abbiamo fatto con sara. ogni cosa per lei è stata dura, tutto. per ogni cosa ci sono voluti mesi di lavoro, e a me quella fino ad ora sembrava la normalità. non mi sono mai veramente resa conto della differenza con gli altri bimbi. pensavo che tutti andassero aiutati un po', solo che sara un po' di più.
in questo periodo sono piena di sensi di colpa. mi sembra di trascurarli entrambi, non riesco a fare tutto quello che vorrei fare, e mi sento una madre peggiore di quello che potrei essere. è capitato anche a voi?
orgogliosa mamma di sara 25+3 sett, 360g x 25cm
Immagine
e
luigi 38+1 kg 2,920x48cm
Immagine
Avatar utente
nadi
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: 30 lug 2010, 17:43
Località: bologna

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda Fran73 il 21 feb 2013, 14:13

Nadi, siamo nella stessa barca!
Ida sta "usando" tutti i giochi che sono arrivati a casa per Anneli... ma Anneli non li ha mai usati come Ida!
La palestrina se la filava appena, il giochino della sdraietta manco meno.. Ida tira calci, fa girare i giochini, abbraccia gli orsetti... Anneli ancora non lo fa!!!
E ogni volta penso come sia un miracolo che Ida, e tanti bambini come lei, nascano e si sviluppino cosi´, come sei niente fosse, mentre altri, come le nostre grandi devono sudarsi ogni piccola vittoria e perche? per uno stupido dettaglio andato male nella nostra pancia...

aggiungo che Ida sorride, interagisce e parla molto di piu´ di quanto Anneli non abbia mai fatto!

Anche a me sembra di trascurarle entrambe, e devo dire soprattutto Ida.. mi sembra che sappia gia` fare tanto da sola, e che non abbia quasi bisogno di me.. ma lo so che e´un errore enorme!! (e´ridicolo, ma sono contenta che sia tutto il giorno con la tata, che le vuole bene e la stimola tanto!) Anneli mi tiene piú occupata, ma anche con lei non faccio tutte le cose che vorrei fare... come dicevo altrove mi sembra di essermi adagiata sul fatto che ha un ritardo , e non la stimolo a superare il suo ritardo, mi odio per questo!

oggi poi sono tornata al lavoro... e vedro le mie bimbe solo la sera ed i weekend... non e´possibileeeee!!!

uff uff, pant pant...
Fran
mamma di:
Anneli, nata il 14/07/2010, a 32 settimane, 1.495 kg e
Ida, nata il 4/10/2012, a 38 settimane, 2.640 kg.

Immagine
Avatar utente
Fran73
Ometto
Ometto
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:19
Località: Bruxelles (Belgio)

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda gabriella tolotti il 21 feb 2013, 14:31

Non ho la possibilità di fare confronti, e forse non è un male...Certo, all'inizio è stata dura, molto dura, ma adesso che vedo Fabio a scuola, assieme a tutti i suoi coetanei, mi sembra oggettivamente un bambino come gli altri. Ci ha messo tempo e fatica per mettersi alla pari, tutti ci mettono tempo e fatica, ed è forse per questo che siamo ancora più orgogliose di loro.
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda MammaSole il 21 feb 2013, 15:41

Ho vissuto anch'io queste emozioni. I primi mesi di Diego mi hanno fatto capire realmente la differenza tra un prematuro e un nato a termine, spesso mi sono trovata a provare un profondo senso di ingiustizia e dolore per quello che Maria Sole non ha avuto e al contrario la fatica che ha fatto per conquistare ogni singola tappa.
Diego tra l'altro è stato un bambino anche precoce rispetto ai bambini a termine, a tre mesi si è sollevato dalla sdraietta, guardava attentamente quasi un film intero di winnie pooh (Sole ha iniziato ad interessarsi ai cartoni animati ben oltre i 18 mesi), a 7 mesi gattonava e a 10 mesi muoveva i primi passi (avrei aspettato volentieri oltre :roll: ...).
Il primo anno poi, mi sembrava di non riuscire a concludere niente di ciò che avevo intenzione di fare per sostenerla nella crescita, ero passata da un 100% di attenzioni esclusive a lei a uno 0% a nessuno (almeno mi sembrava fosse così). Non nego che Maria Sole ha sofferto questo enorme cambiamento, quando parlo di regressioni emotive, parlo di una bambina che non era nemmeno in grado di sostenere la presenza di un parente stretto come la nonna che veniva a casa a trovarci e quasi terrorizzata si stringeva in braccio a suo padre (la vedevo cercarci con lo sguardo è correre piangendo). Allo stesso tempo le ha fatto anche un gran bene, relazionasrsi nel gioco e nella quotidianità in casa per lei è di esempio e stimolo a fare da sola, come fà lui... è invogliata a sentirsi più grande.
Se ti consola non sarà così sempre, credo sia fisiologico anche un pò di tempo per tutti, per accettare un nuovo membro in una piccola comunità come è la famiglia, dopodichè è naturale che si ristabilisca l'equilibrio e ci si dimentica come si stava prima...
Oggi, Diego, per certi versi è in pari a Maria Sole, per esempio hanno una motricità molto simile, anche se è un nano, vuole scendere le scale in piedi come fà lei, dandoci la mano... le differenze tra loro ci sono ancora, però non le percepisco più così fastidiose, anche perchè, entrambi hanno delle caratteristiche positive che l'altro non ha, per esempio MS ha grandi capacità di empatia, sensibilità e comunicazione (più di suo fratello, intendo di quando lei aveva la stessa età), è paziente e altruista, ma non cerco più somiglianze, mi sono abituata a considerarli ognuno con le proprie caratteristiche.
Un'altra cosa che sto' imparando sul campo, è che non posso dividermi, quindi se voglio dare loro un pò di tempo di qualità dovrò divirli e fare delle cose insieme in modo esclusivo, senza sensi di colpa.
In bocca al lupo, il primo anno è difficile... lo sò!
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda erika77 il 25 feb 2013, 17:57

Mi avete fatta piangere..... Anche io vivo la nostra quotidiana ma dura "normalità", ma vedendo i nipotini più piccoli, che fanno spontaneamente le cose che Meli ha dovuto "imparare a fare", sento il peso della stanchezza e dell'ingiustizia (seguiti da taaaanti sensi di colpa!). :oops: :roll:
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda hellokitty il 28 feb 2013, 13:48

Io la sto vivendo al contrario, la mia seconda è nata prematura, eppure è lei quella che mi "sorprende" rispetto alla maggiore. E' lei che usa tutti i giochi che Chiara non ha mai neanche guardato e che "sembra avere meno bisogno di me". Non dico sia sempre cosi, per carità, però una buona parte ha a che fare con il fatto che i secondi vedendo i fratellini più grandi devono mettersi "al passo" e imparare in fretta.
Immagine

Immagine
Avatar utente
hellokitty
Bimbo
Bimbo
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26 ago 2011, 14:19

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda gabriella tolotti il 28 feb 2013, 15:05

hellokitty ha scritto:Io la sto vivendo al contrario, la mia seconda è nata prematura, eppure è lei quella che mi "sorprende" rispetto alla maggiore. E' lei che usa tutti i giochi che Chiara non ha mai neanche guardato e che "sembra avere meno bisogno di me". Non dico sia sempre cosi, per carità, però una buona parte ha a che fare con il fatto che i secondi vedendo i fratellini più grandi devono mettersi "al passo" e imparare in fretta.

Che i secondi siamo più "svegli" dei primi è abbastanza frequente, per il motivo che dici. Se una bimba, pur prematura, non ha avuto un percorso particolarmente difficile, è facile che sia più "avanti". Comunque brava Elisa, complimenti :D !
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda hellokitty il 1 mar 2013, 14:23

Si Gabriella, per carità...mi sono persa un pezzo...volevo dire anche io ovviamente se non hanno avuto un percorso difficile....pardon... :oops:

Mi ricordo che quando è nata Elisa, la neonatologa che ci seguiva (nel tentativo di consolarmi nei primissimi giorni) mi disse proprio che l'avere una sorella maggiore era una cosa positivissima! Ci ha proprio beccato! :wink:
Immagine

Immagine
Avatar utente
hellokitty
Bimbo
Bimbo
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26 ago 2011, 14:19

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda gabriella tolotti il 1 mar 2013, 14:58

hellokitty ha scritto:Si Gabriella, per carità...mi sono persa un pezzo...volevo dire anche io ovviamente se non hanno avuto un percorso difficile....pardon... :oops: :

No vabbè...non volevo mica dire che dovevi scusarti :lol: ! Certo, l'esempio della sorella più grande aiuta molto.
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda isa il 2 mar 2013, 11:42

Anche io non ho termini di paragone in casa, avendo solo Gabriele. Ma ho molte amiche con figli più o meno della sua età o più piccoli e più volte ho fatto pensieri simili.
Quando Gabriele era più piccolo vedere la differenza con gli altri mi feriva molto e forse ho "forzato" anche mio figlio perchè riuscisse ad essere in pari il prima possibile. Poi mi sono fermata perchè stavo facendo peggio.
Vedere questi bambini raggiungere tappe dello sviluppo come se niente fosse, sapendo quanto per noi alcune cose siano state faticose e tuttora in fase di conquista...beh...un po' di rabbia e tristezza mi viene. Però ormai sono migliorata! Non mi soffermo più molto sulla cosa, so che quella che vivo con lui e' la nostra normalità e la accetto perchè so di essere comunque estremamente fortunata.
Isa mamma di Gabriele, nato il 28/8/2008 a 29+6 - 930 gr, 35.5 cm
isa
Cucciolo
Cucciolo
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 24 ott 2009, 16:54

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda nadi il 2 mar 2013, 11:51

si isa, era quello che intendevo! :) io non mi sono mai fatta particolari problemi sul gap fra sara e i pari età, in questo mi ha molto aiutata l'isolamento forzato. ho sempre saputo e visto quanta differenza di lavoro c'è fra un genitore a termine e uno prematuro, ma averlo sotto gli occhi ti fa stringere il cuore.
poi penso anche che sono stata fortunata ad avere prima una prematura e poi un termine, perchè avere sara mi ha costretta a valutare tutti gli aspetti di un bambino, a capire molte cose che forse non tutti i genitori di nati a termine vedono, e questo mi aiuta anche con luigi..
orgogliosa mamma di sara 25+3 sett, 360g x 25cm
Immagine
e
luigi 38+1 kg 2,920x48cm
Immagine
Avatar utente
nadi
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: 30 lug 2010, 17:43
Località: bologna

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda vale il 4 mar 2013, 12:50

Oh, mi ero persa questo post. Love è molto più grande di lola e consapevole della propria nascita prematura. Gioca con Lola e chiede: "Mamma io questo quando sono riuscito a farlo?" (E si arrabbia perché certe volte non so rispondergli, e mi dice: "Ma non l'hai annotato?". La differenza tra i due è eclatante. Vedere un'enenne che mangia da sola e cerca di vestirsi da sola ...
Soprattutto mi sconvolgono le concatenazioni causa-effetto o abbinamento fatte da lola. Per es., tiro fuori il mangiare dal frigorifero e lei accorre col cucchiaio, Love prende lo zaino e lei gli porta il cappello ... fa le torri di Lego invece di distruggere quelle fatte da suo fratello ...
Soono magnifici nella loro unicità.

Come ho letto sulla bacheca FB di qualcuno, tutti sono normali, secondo le proprie caratteristiche e obiettivi. :mrgreen: :mrgreen:
Valelove
Love 27+0, 930 g, 05/11/2003
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
vale
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5618
Iscritto il: 3 apr 2007, 23:19
Località: Svezia

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda clemy il 4 mar 2013, 13:11

Io come Lucia sono nella situazione opposta, ma a differenza di Elisa il recupero di Giovanni sul piano fisico è stato comunque lento. Per dirne una, la cosa più stupida, quando l'abbiamo battezzato aveva 10 mesi ma era facilmente spacciabile per un bimbo di 5/6 mesi al massimo. Molte volte lasciavo credere alla gente l'età che loro pensavano avesse Giovanni, ma il solito discorso che abbiamo fatto migliaia di volte, se poco poco si accennava a dire l'età anagrafica mi sentivo in dovere di giustificarmi perchè mi facevano male anche solo gli sguardi sbalorditi della gente.
A parte per le dimensioni, in tutta onestà, non mi sono fatta ulteriore seghe mentali per tutto il resto, anche perchè sul motorio l'ho sempre visto più avanti rispetto a suo fratello maggiore (in termini di età corretta) sul piano psichico e relazionale non mi ha dato mai "a vedere" e comunque l'npi non ha mai notato defaillances. Unico neo il linguaggio, ma grande, grandissimo stimolo è stato la nascita di Vito. In un certo senso l'ha aiutato a crescere "intellettualmente" nel giro di qualche mese ha iniziato a parlare, a farsi capire....ora bisogna pregarlo di stare un pò zitto!!! Certo non nascondo che la nascita di Vito è stato uno schiaffo morale, il fatto che mettesse etti su etti ogni giorno certo mi ha fatto venire un pò il magone, ma anche il dover "interagire" con un pistolino più piccolo e magari a Giovanni a pari età uno stimolo gli era praticamente quasi indifferente....
Se dico che di fronte a certe azioni di Vito rimango indifferente beh, dico una bugia...come ben è noto il tarlo quando c'è è difficile da stanarlo, da uccidere...la prematurità per me è un tarlo...non ha lascito strascichi a parte l'ipermetropia ma è comunque un problema risolvibile. Non mi faccio condizionare più di tanto ora come ora dal suo passato, ad ogni modo è un bambino di tre anni che ha diritto di vivere comunque la sua vita con spensieratezza come è giusto che deve essere...
Clementina mamma di tre moschettieri:
Michele nato il 25/07/2006 a 41w+1d 3590 gr
Giovanni nato il 16/11/2009 a 28w+0d 1150 gr.
Vito nato l'11/08/2011 a 39w+0d 3470 gr



Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
clemy
Giovanotto
Giovanotto
 
Messaggi: 1899
Iscritto il: 22 lug 2010, 12:53
Località: Prov. (TA)

Re: prematuri e nati a termine

Messaggioda mariateresa il 4 mar 2013, 18:04

Nadi
tante volte mi ci trovo anch'io nella situazione di far confronti (anche se è brutta come espressione)..a differenza tua però ho avuto prima Antonio e poi Francesca quindi tutto ciò che non ho fatto col primo l'ho fatto con Francesca con gli interessi :lol: ...tipo sul piano motorio..
Antonio ha fatto tutto da solo: gattonare, camminare, correre, saltare..noi non abbiamo fatto proprio nulla di nulla per aiutarlo, semplicemente lo sviluppo ha seguito il naturale corso delle cose; idem per il linguaggio, il gioco, lo spannolinamento, il mangiare, il vestirsi, la relazione con i coetanei..con Francesca siamo tutt'ora in alto mare e questa cosa, ogni tanto, mi provoca qualche fitta al cuore non lo nascondo..ma mi sforzo, giorno per giorno, di accettare che le cose vadano così.
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia


Torna a Discussioni libere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it