Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Un po' di tristezza...

Un cantuccio in cui potersi sfogare nei momenti peggiori; ma anche il luogo adatto per essere consolati.

Moderatore: lu&denise

Un po' di tristezza...

Messaggioda stefaniabovo il 26 set 2009, 18:36

Ho bisogno di sfogarmi un pochino...
Sabato scorso Anna ha iniziato il corso di nuoto (non acquaticità) per bambini da 3 a 5 anni.
Durante tutta l'estate ha fatto notevoli passi avanti a livello di sicurezza nell'acqua e quando l'abbiamo iscritta abbiamo chiesto esplicitamente il corso di nuoto. Ci hanno chiesto se ha paura dell'acqua, anzi, il direttore della piscina, che l'ha vista in acqua quest'estate ha detto che andava bene il corso baby.
Quindi l'abbiamo portata pieni di fiducia...
Una volta lì, ci siamo accorti che era la più piccolina sia d'età che di corporatura e subito l'istruttore è rimasto un po' stupito e ci ha detto che era meglio se faceva il corso cuccioli (cioè acquaticità). :shock:
Anna, però, si è comportata davvero bene per essere la prima volta. E io ero veramente orgogliosa e avevo un magone perchè la vedevo come gli altri, nonostante tutto!
Oggi è andata per mano ad una bimba più grande a fare la doccia insieme a tutti prima di entrare in acqua ed io, visto che era così tranquilla, l'ho lasciata e sono andata sugli spalti a guardare.
La mia piccolina che fa un corso di nuoto... Chi l'avrebbe detto...
Ma è sempre la più piccolina e non sa fare quello che sanno fare gli altri... Non sa saltare, nè andare sott'acqua e così dopo una quindicina di minuti l'istruttore l'ha messa seduta sul bordo a giocare con le palline... Da sola!
Ho aspettato un po', ma dopo dieci minuti così non c'ho più visto e sono tornata sul piano vasca.
Ho osservato ancora un po' la scena e poi mi sono avvicinata ad Anna. Ho atteso che l'istruttore si avvicinasse e gli ho chiesto come mai fosse lì da sola. Lui mi ha risposto che "è troppo piccolina e non vuole fare gli esercizi"... Gli ho risposto che non mi pareva molto giusto e lui mi ha detto di dirlo al direttore... Ho preso Anna e ingoiando lacrime amare siamo andate a fare la doccia... :cry:
Nel frattempo Rudy ha chiamato il direttore e gli ha fatto vedere che Anna era lì da sola...
Anche il direttore è rimasto stupito...
E' vero che Anna è "diversa" dagli altri bambini perchè non sa fare certi movimenti, ma ha bisogno di essere spronata e non lasciata sola nell'angolino...
Abbiamo allora chiesto se è possibile farle fare lezioni private spiegando all'istruttore (che speriamo non sia lo stesso...) quali sono i suoi "limiti". Aspettiamo una risposta per lunedì.
E sempre lunedì abbiamo una visita con una fisiatra (dato l'insuccesso delle visite con l'ultima NPI) e vediamo che tipo di esercizi ci suggerisce...
:( :( :(
Anna, nata il 21 gennaio 2006 a 23 settimane + 5, peso 745 gr.
http://www.annacensi.it

Immagine

Andrea, nato a termine il 21 novembre 1999, peso 3.560 gr
Immagine
Avatar utente
stefaniabovo
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 9 mag 2007, 22:40
Località: lonato

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda Lorenza il 26 set 2009, 20:39

stefaniabovo ha scritto: Lui mi ha risposto che "è troppo piccolina e non vuole fare gli esercizi"...


:evil: Direi che forse era lui a non avere voglia di impegnarsi!!! :evil:
Mi fanno rabbia queste cose, tanta rabbia!!! Lo dico da ex imbranata in tutti gli sport: ho incontrato tanti istruttori/istruttrici alcuni dei quali non ne volevano proprio sapere di impegnarsi con bambini più in difficoltà, loro seguivano il gruppo dei "superdotati con tanto di genitore che fa il tifo", e gli altri meno dotati come me invece, e beh, pazienza, anzi meglio se se ne andavano così perdevano meno tempo...ricordo ancora le umiliazioni.
Queste persone dovrebbero ricordare che sono comunque insegnanti e che far crescere sportivamente bambini e persone in difficoltà dovrebbe essere uno dei loro obiettivi principali...invece purtroppo molti preferiscono "scovare" campioni in erba...una polisportiva vicino a casa mia ha questo slogan (che potrebbe essere anche detto da una persona famosa, non so :oops: ): lo sport è un diritto, lo sport è per tutti...la penso così anch'io, e atteggiamenti come quelli dell'istruttore di Anna andrebbero segnalati e anche "puniti"!!
Per la cronaca io ho imparato a nuotare (si fa per dire, a galleggiare) in un villaggio turistico nelle Marche: l'istruttore si chiamava Pietro, in 10 lezioni ha insegnato a bambini disomogenei per l'età....e quello che so fare lo devo ancora a lui---e meno male che era un centro vacanze :mrgreen:!
Stefania, ti capisco, ma non essere triste, l'inadeguato qui è l'istruttore, non Anna!!!
Immagine
Immagine

Lorenza
mamma di Davide 20/10/2004 (29 w+ 1 g, 960 gr) e Andrea 07/04/2010 (37w + 5 g, 3310 gr)
Avatar utente
Lorenza
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2572
Iscritto il: 4 apr 2007, 17:09
Località: Bologna

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda vale il 26 set 2009, 21:26

Non so se c'entra, ma lo scrivo lostesso.

Karl, l'itruttore di nuoto di Love e company, sostiene che i bambini di età inferiore ai 5 anni NON devono fare il corso di nuoto (poi vabbé, ci sono smepre i Giulio della situazione :mrgreen: :mrgreen: ).

Secondo lui devono fare acquaticità perché i movimenti di coordinazione totale del corpo raggiungono la maturità solo dopo.

Che non vuole mica dire che vada bene prendere un bambino e metterlo da solo a bordo vasca, sia ben chiaro!

Stavo solo riflettendo sul fatto che, seguendo la sua teoria, i bambini di età inferiore a 5 anni si divertono di più a fare acquaticità. Ma Anna si divertiva?

Che indivio questo, però. Boh. Anna se ne è accorta? CI è rimasta male? Si è sentita messa in disparte?

GRRRR :evil: :twisted: :roll:
Valelove
Love 27+0, 930 g, 05/11/2003
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
vale
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5618
Iscritto il: 3 apr 2007, 23:19
Località: Svezia

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda stefaniabovo il 26 set 2009, 21:41

No, non si è accorta di niente.
Poi, nello spogliatoio, ingoiate le lacrime, l'ho fatta giocare. Si nascondeva nell'armadietto e io facevo finta di non sapere dove fosse e chiedevo a tutti i bambini se l'avevano vista!!! Così si sbellicava dalle risate!
Anna, nata il 21 gennaio 2006 a 23 settimane + 5, peso 745 gr.
http://www.annacensi.it

Immagine

Andrea, nato a termine il 21 novembre 1999, peso 3.560 gr
Immagine
Avatar utente
stefaniabovo
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3632
Iscritto il: 9 mag 2007, 22:40
Località: lonato

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda turchese il 26 set 2009, 22:33

ma se è la più piccolina perchè deve saper fare le cose che fanno gli altri? E cmq non mi sembra giusto lasciarla giocare con le palline!!!!! Magari fare esercizi alla sua portata , ma sempre in acqua!!!! L'isruttore sbaglia , Anna non c'entra!
Valeria, mamma di Fulvio e Vanessa nati a Bergamo il 6/3/2008, w 24+6. tc
Fulvio, primo gemello, gr 643 ore 9,42 -- Vanessa, seconda gemella, gr 625, ore 9,43.
A casa Vanessa dal 7 giugno 08, Fulvio dal 4 agosto 08
turchese
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1330
Iscritto il: 27 mar 2008, 13:13
Località: bergamo

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda silvia73 il 26 set 2009, 23:14

Io non so nulla di corsi di nuoto ed acquaticità di bambini, però magari hanno sbagliato quelli della piscina a prendere Anna al corso se poi pensavano che non fosse in grado di stare al passo con gli altri.
Cioè, dovevano prevedere che una bambina così piccola forse era meglio facesse solo acquaticità, piuttosto che un vero e proprio corso di nuoto.

Adesso che hai deciso di fare???

In bocca al lupo per la visita fisiatrica, chiedi suggerimenti anche alla dott.ssa, poi facci sapere!
Silvia - mamma di:
- Andrea - 10.03.1995 - 35 sett. 2200 gr
- Daniele - 23.02.2005 - 23 sett. + 4 gg 560 gr
la nostra storia sul sito www.danielenegro.it
Avatar utente
silvia73
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7604
Iscritto il: 5 apr 2007, 18:37
Località: Bobbio (PC)

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda briseida il 27 set 2009, 0:00

Stefania, non mollare! Io ho letto che nuotare è una ottima cosa per lo sviluppo dei pulmoni e penso iscrivere Ada il più presto possibile (se esce qualche giorno dall'ospedale!), anche se Alberto ed io nuotamo come i cani :mrgreen:

Io sono una imbranata come Lorenza e ho sofferto le stesse umiliazioni che ha sofferto lei, ma adesso penso che i professori dovrebbero impegnarsi più con quelli che hanno difficoltà a imparare. La cosa facile è fare andare avanti quelli che già vanno avanti da soli... :roll:

In Spagna c'è un grande nuotatore che ha cominciato a nuotare per prescrizione medica. Lui era piccolo e magro e nessuno sperava grande cose, ma a volte un cattivo inizio non vuol dire niente... Se vuoi leggere la sua storia, vai su http://www.davidmeca.com/

Buona fortuna :)
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3490
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda cheti il 27 set 2009, 11:51

Intanto stefania ti abbraccio forte forte, son venute anche a me le lacrime. Ripasso appena ho più tempo per scrivere e ti dico un pò dei miei pensieri.
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda parviz il 27 set 2009, 13:17

anch'io ho le lacrime agli occhi perche' fanno male tanto male queste situazioni che purtroppo si verificano troppo spesso.I nostri topini non hanno niente in meno degli altri, coso mai sono gli altri che hanno tante cose in meno di loro: non dobbiamo mai dimenticarlo e soprattutto non dobbiamo permettere mai a nessuno di trattarli come ha fatto quell'imbec.... d'istruttore che farebbe meglio ad andare a zappare i campi da solo!!!!un mega abbraccio a questa fantastica bambina e alla sua mamma speciale
stefania mamma di Maryam 24w 05.05.03 640gr -Nilufar 36w 16.04.07 2320gr
Avatar utente
parviz
Bambino
Bambino
 
Messaggi: 952
Iscritto il: 7 ago 2008, 11:21
Località: sovere-bg

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda cheti il 27 set 2009, 14:50

Ho poco tempo ma son tornata comunque.
Mi sento di quotare Vale, ovvero Karl. Non sono molti anni che esistono corsi di nuoto per bambini di tre anni. Esistono appunto da quando esistono corsi di acquaticità per bambini 0-3 anni. Quindi diciamo che in corso di nuoto si trovano a proprio agio i bambini di tre anni che hanno frequentato un corso di acquaticità con successo ovvero hanno acquisito una buona confidenza con l'acqua (anche bambini che vivono al mare che non hanno frequentato corsi di acquaticità in genere hanno una buona confidenza con l'acqua). Per frequentare un corso di nuoto vero e proprio poi occorre anche una buona capacità coordinativa che è un discorso che esula dalla acquaticità vera e propria (ovvero la confidenza con l'acqua) e che non tutti a tre anni hanno.
Queste le cose "imparate" in questi anni avendo modo di sentire parlare vari istrutturi di nuoto.

Perchè Stefania avete escluso per Anna il corso di acquaticità ed avete preferito iscriverla ad un corso di nuoto?
Inoltre mi sembra molto interessante anche il discorso delle lezioni private, in quasi tutte le piscine ne fanno.
Tanti tanti in bocca al lupo per lunedì, sia per la visita che per la risposta da parte della piscina.

Non entro in merito al comportamento dell'istruttore che richiederebbe tutto un discorso a parte.
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda noelia75 il 27 set 2009, 21:29

cara Stefania, Le lacrime sono venute anche a me xchè ho capito cosa hai provato...
ti abbraccio forte forte...e tirati su che Anna non sarà campionessa di motricità ma è fantastica in tutto il restoo!!
noelia75
matilde 32+5 settimane 25/01/07 peso kg.2,340 cm.43,5
ImmagineImmagine
Avatar utente
noelia75
Sbarbato
Sbarbato
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: 5 lug 2007, 10:45
Località: patti marina messina

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda solestellato il 28 set 2009, 9:17

Stefy arrivo solo ora.
Mi dispiace tantissimo e ...meno male che Anna non c'è rimasta male e sei riuscita a farle sembrare anche il dopo un gioco!

L'idea delle lezioni private mi sembra ottima....nella speranza naturalmente che l'istruttore non sia quel mentecatto.


In bocca al lupo per la visita!

Aggiornaci presto :D
Noemi 30 settimane 9 maggio 2006 Kg. 1,430 41 cm.
Federica 38 settimane 10 marzo 2001 Kg. 2,900 50 cm.

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
solestellato
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 6001
Iscritto il: 24 apr 2007, 13:27
Località: Toscana

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda gabriella tolotti il 28 set 2009, 10:03

Ciao Stefy, mi dispiace per quello che è successo, quell'istruttore si è comportato indubbiamente malissimo. Escludere un bambino solo perché non riesce a fare quello che fanno gli altri non è certamente giusto. Però mi sento anche di quotare Vale e Cheti. Forse Anna è oggettivamente troppo piccola per un corso di nuoto, soprattutto collettivo, hai detto tu stessa che era la più piccola di età. Probabilmente qualunque bambino dell'età di Anna, che prima non abbia fatto anni di acquaticità come Giulio, è troppo piccolo per un corso di nuoto.Ecco, credo che tu faccia benissimo a spronare Anna a fare quello che non riesce, ma ho l'impressione che a volte tu la veda peggio di quello che è, che la vorresti super in tutto. Al meeting io ho visto una bambina tranquilla, ma tutto sommato abbastanza disinvolta, è andata sugli scivoli, sull'altalena...non è scatenata, forse un pochino pigra di carattere, ma in compenso ha sempre avuto una lingua notevole, quella veramente super :wink: ...poi credo che lo sport a quest'età (ma anche poi) debba essere prima di tutto divertimento, l'approccio dovrebbe essere piacevole e se la inserisci in corso troppo avanzato per lei non credo possa divertirsi.
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda gabriella tolotti il 28 set 2009, 11:41

Torno un attimo: ricordi quando l'anno scorso eri preoccupata che Anna non si inseriva alla materna? ora va benissimo, era semplicemente troppo piccola. Credo che col nuoto sarà la stessa cosa, lo dico da ex terrorizzata dell'acqua (ora l'adoro!), proprio a causa di un corso fatto troppo presto e con il maestro sbagliato per me, e da bambina "ex-imbranata" in tutti gli sport. Il nuoto fa miracoli per la crescita fisica dei bambini, ma non è necessario iniziare quando sono piccolissimi, magari l'anno prossimo, o anche tra qualche mese, sarà tutto diverso.
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: Un po' di tristezza...

Messaggioda 74dani il 28 set 2009, 13:39

ce ne sono di st................,sono :evil: nera per te,vedrai che con le lezioni individuali andrà meglio
alessia 21/06/08 31w 985g
Avatar utente
74dani
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: 15 ott 2008, 18:13
Località: treviglio

Prossimo

Torna a Angolo della Tristezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it