Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

L'APETTA MELISSA

Area per parlare della crescita dei bimbi da 0 a 3 anni.

Moderatore: briseida

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda cheti il 11 apr 2013, 11:17

Così, per avere anche un'altra chiave. Io non sono contraria alle cure con farmaci che prescrivono gli psichiatri. Non sono contraria affatto. Sono farmaci a pari di altri. Possono aiutare. Si prendono quando se ne ha bisogno e si cessano (con le modalità dovute) quando non se ne ha più bisogno.
Come Clemy li ho usati per mal di testa pazzeschi (di quelli che vomiti ed hai bisogno del buio) in un certo periodo universitario. Poi li ho cessati. Poi ho ripreso altri farmaci nel post dimissioni di Giulio, quando al mattino non ce la facevo ad alzarmi. Giusto qualche mese e poi stop. Io -e dico io- l'aiuto psichiatrico (ed eventualmente i farmaci) lo valuterei senza il minimo dubbio.
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda silvia73 il 11 apr 2013, 11:58

Io invece al contrario di clemy faccio sempre mille padellini :oops: Non mi va proprio di dire o così o salti la cena, proprio perchè so che lui la salterebbe a piè pari ogni sera e non mi costa nessuna fatica fare quello che gli piace anche se non è tanto sano, almeno sono sicura che qualcosa butta giù!

Cheti, mi hai tolto le parole di bocca.....una depressione vera, seria o grave che sia non è risolvibile da sola, le piccole paranoie sono altra cosa, e così come si prende la tachipirina per la febbre, o l'oki per le infiammazioni, o il moment per il mal di testa, se servono si prendono anche quelle, cos'hanno quelle di diverso dalle altre?? Ho visto persone care intorno a me malate sul serio, che sono rinate con due pasticche o poche gocce al giorno, una mia amica in particolare stava sprofondando nel baratro, era arrivata ad avere allucinazioni di persone che le giravano in casa, si autolesionava ecc. un caso grave nel giro di poco tempo e senza che lei o la famiglia se ne accorgessero....bè è tornata la persona che era prima e ha diminuito a poco a poco le medicine fino quasi a non assumerne più....l'alternativa qual'era? Non di sicuro bella....
Per contro conosco una persona che sarebbe da ricovero immediato eppure gira imperterrita (finchè non farà del male a qualcuno....) e lavora perchè la commissione medica gli ha dato l'idoneità.... :evil:
Erika scusa la divagazione...poi non intervengo più, giuro!! :)
Silvia - mamma di:
- Andrea - 10.03.1995 - 35 sett. 2200 gr
- Daniele - 23.02.2005 - 23 sett. + 4 gg 560 gr
la nostra storia sul sito www.danielenegro.it
Avatar utente
silvia73
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7604
Iscritto il: 5 apr 2007, 18:37
Località: Bobbio (PC)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda erika77 il 11 apr 2013, 19:04

Amiche, intervenite pure, con o senza divagazioni.....siamo qui per confrontarci e aiutarci no?! Io per ora credo di avere quel grado di lucidità per il quale faccio ancora in tempo a salvarmi. Anzi, devo dire che proprio in virtù di questa lucidità riesco a frenare degli istinti base, tipo darle una sculacciata se fa un pasticcio o sgridarla perchè non obbedisce. Respiro forte, (mi metto le mani sul volto e conto finchè non mi calmo), poi agisco. Questa mattina siamo state a logopedia e per certi versi mi sono sentita fiera, sta imparando. Nella sfortuna di doverci avvalere di questo aiuto, almeno ho capito che l'aiuto sta fruttando. A pranzo poi mi ha chiamata l'steopata che sta con il febbrone e allora appena mangiato, il tempo di stendere una lavatrice e ho tirato fuori il passeggino che riposava da mesi e via..... con questa bellissima giornata ci siamo fatte una passeggiata interminabile e abbiamo comprato i my little pony (ennessimi doppioni! Ce li scambiamo se volete....). E lei è tutta felice e rilassata. Si sta riprendendo. Ho avuto il coraggio di metterla sulla bilancia elettronica vestita ma con le ciabattine e faceva 12.2. Non oso crederci! Credo sia rotta..... non può essere. Da lunedì sta mangiando un filo di più. Fino a ieri ha pranzato a scuola mangiando solo il primo, però ha fatto merenda (o jogurt o banana) e sta cenando. Cena poco, ma dopo si spara due fette di pane in cassetta con la robiola. Oggi a pranzo ha mangiato una frittatina con parmigiano e spinaci, una fetta di prosciutto e mezza fetta di pane in cassetta. Voglio dire, non diventerà obesa, ma già il fatto che non rifiuta il cibo, mi alleggerisce l'anima. Quando però arriva la sera, ho i brividi. Provo freddo, un freddo dentro. Stanotte l'ho controllata di continuo per via di quel rantoletto che sento nella gola, ma che di certo è solo un pò di catarro, perchè le spalle sono pulite, sento addirittura il passaggio dell'aria nei polmoni. Ad una certa mi sono addormentata e l'ho sognata sul lettino con il vestito che indossava il giorno del matrimonio, era tutta circondata di fiori. Mi sono svegliata terrorizzata e Stefano si è svegliato pure lui sentendo il letto che tremava. Oggi questo spasmo non l'ha mai avuto, ma chi lo sa se stasera andrò a letto tranquilla? Speriamo.
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda Fran73 il 12 apr 2013, 9:59

Ciao Erika,
centra poco con il tuo discorso, ma ti volevo raccontare che io a volte sogno Anneli che parla.. all'improvviso dice delle frasi complicatissime, con pronuncia perfetta, da adulta.. ed io e papa' rimaniamo esterrefatti a guardarla..
che brutti scherzi ci fa l'inconscio!

Fran

ps
comunque molto bene che Meli mangi! anche Anneli ultimamente mangia meno di prima.. ma per me e' un buon segno, prima sembrava senza fondo e senza gusti!
mamma di:
Anneli, nata il 14/07/2010, a 32 settimane, 1.495 kg e
Ida, nata il 4/10/2012, a 38 settimane, 2.640 kg.

Immagine
Avatar utente
Fran73
Ometto
Ometto
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:19
Località: Bruxelles (Belgio)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda briseida il 12 apr 2013, 11:12

Fran73 ha scritto:Ciao Erika,
centra poco con il tuo discorso, ma ti volevo raccontare che io a volte sogno Anneli che parla.. all'improvviso dice delle frasi complicatissime, con pronuncia perfetta, da adulta.. ed io e papa' rimaniamo esterrefatti a guardarla..
che brutti scherzi ci fa l'inconscio!


Sai che questo sogno l'ho anch'io? :)
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3495
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda erika77 il 12 apr 2013, 17:18

Ragazze, ieri sera sono entrata in coma. Ho dormito tutta la notte e ho pure sognato. Ho sognato di aspettare un bambino.... che bella sensazione! Ma invece della cicogna, stamane è arrivato il ciclo..... :roll:
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda Chiara_78 il 12 apr 2013, 17:30

Sai Erika che è un po' che faccio anch'io un sogno del genere?
Immagine
Rebecca nata a 29w+5d a causa della gestosi. Dimessa dalla Patologia Neonatale di Grosseto dopo 51gg di ricovero. Peso alla nascita 1.090gr per 36cm di puro amore.
ImmagineImmagine
Avatar utente
Chiara_78
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 27 ago 2010, 10:26
Località: Vigodarzere (PD)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda erika77 il 13 apr 2013, 20:04

Care amiche, oggi sono piena di un misto di emozioni. Sento dentro le stesse angosce di sempre, ma c'è anche qualcosa di lieve e mistico che mi sostiene. Questa mattina siamo stati al Gemelli dove la neonatologa ha osservato Melissa per più di un'ora e quasi non voleva nemmeno visitarla. L'ha trovata bene sotto tutti i punti di vista..... attiva e vispa, migliorata nel linguaggio, sveglia e pronta alla risposta. Le ha letto in volto che sta bene di salute. Nel frattempo abbiamo parlato degli ultimi cinque mesi e delle due polmoniti avute (maggio e novembre). Dal pc ha riesumato le due lastre e le ha messe a confronto. Mi ha largamente spiegato come una lastra ai polmoni di un prematuro che sta bene, sia comunque "strana", e quanto possa sembrare che ci siano patologie inesistenti dovute dalle aree di poca espansione polmonare. Io non sono capace di riferirvi tutto, ma mi sento molto più tranquilla dopo questa chiaccherata e dopo che la dott.ssa ha escultato i polmoni e sorriso brillantemente dicendo che non c'è niente di niente che ci debba preoccupare. Quando le ho detto di aver contato gli atti respiratori, si è messa le mani nei capelli e..... si è arrabbiata per questa cosa "stupida" che ho fatto. Per quanto la prematurità sia un ricordo lontano, gli effetti rimangono, altrimenti nessuna di noi sarebbe qui a confrontarsi con le altre. Mi ha consigliato di continuare con il fluspiral per questi 10 giorni (come prescritto al ps) ma di proseguire poi per altre tre settimane con un puff al giorno. Visto che la pediatra di base vuole la visita broncopneumologica con spirometria, mi ha detto di togliermi questo dente, ma lei non ne vede la necessità. Si rammarica di non avere la specializzazione, perchè mi ha detto già lei quello che mi sentirò dire in quella visita. L'unica cosa che si è raccomandata è che dovrò metterla in contatto con il medico del Bambin Gesù che farà la visita, perchè quando visitano un prematuro, si tende a trovare una patologia tipo asma o allergia, per qualcosa che invece può magari essere una bronchite asmatica che è assolutamente normale in un prematuro. Non so se vi sto riferendo tutto bene, complice un bicchiere di vino appena bevuto con Stefano per festeggiare la terza settimana di nozze.... :oops: Ci rivedremo il 10 maggio, giorno in cui abbiamo il fw con tanto di visita npi e dove avremo quasi terminato la terapia con il fluspiral e perlomeno prenotato la visita al B.G. Siamo rimaste d'accordo che al prossimo malore di Melissa (facciamo le corna!) chiamo lei e quando avrà la tossetta strana, la vuole visitare poichè dopo due,tre, forse anche quattro volte, capirà di cosa si tratta realmente e saprà darmi una cura definitiva, senza che ogni volta debba andare per tentativi o fare antibiotici che non servono. Anche lei si è incacchiata parecchio nel sapere che Meli ha fatto sempre e solo Augmentin (ormai diventato acqua per il suo fisico). Da oggi rivedo un pò di luce. Io l'ho avvisata che sono una gran rompic**@@**@@ e quando vedrà squillare il cell con il mio numero sbiancherà, ma mi ha rassicurata e detto di non preoccuparmi...... Usciti dall'ospedale siamo volati a Monteverde per gli stimoli visivi e la topola è stata bravissimissima super bravissssimisssssima! La prossima volta la terapista aumenterà il livello di difficoltà. E con una giornata così bella, non solo non potevamo tornare a casa, ma farlo sarebbe stato un suicidio visto che abitiamo al mare e il sabato tutti sembrano trasferirsi qui. Quindi siamo andati a rendere omaggio al nuovo papa per il suo primo mese di pontificato. Abbiamo girato per i negozietti di via della Conciliazione e comprato souvenirs come dei turisti.... alla cassa vedendo la mia super bionda ci parlavano in inglese :lol: :lol: e io con la mia finezza da principessa del galles...... MA NOI SEMO ROMANI DE ROMA! FACCE LO SCONTO COMPA'. 8) E mentre tornavamo alla macchina, Meli stravolta dalla giornata ma anche dal caldo si è addormentata e in macchina mi sono messa dietro e mi sono fatta tutto il viaggio con lei in braccio che si è svegliata solo a pochi metri da casa. L'ho guardata per tutto il tempo e ho pensato a tante cose, ricordato cose che avevo rimosso... E mi scendevano le lacrime mentre con il sole vedevo le sue cicatrici di tutte le flebo fatte, sia sulla testa che sul dorso delle mani e mi sono detta che ha lottato tanto per rimanere qui, con noi. Chi sono io per arrendermi? E mentre facevo questo pensiero, in radio hanno dato la canzone di Mengoni che nemmeno sapevo chi fosse e ho ascoltato la sua canzone......

SUCCEDE ANCHE A NOI DI FAR LA GUERRA E AMBIRE POI ALLA PACE
E NEL SILENZIO MIO ANNULLO OGNI TUO SINGOLO DOLORE
PER APPREZZARE QUELLO CHE NON HO SAPUTO SCEGLIERE
MENTRE IL MONDO CADE A PEZZI IO COMPONGO NUOVI SPAZI E DESIDERI
CHE APPARTENGONO ANCHE A TE CHE DA SEMPRE SEI PER ME L'ESSENZIALE....

Ognuno interpreta a suo modo le canzoni in base a quello che ha dentro, ma credo che nessuna parola sarebbe stata più adatta a coronare i pensieri che facevo in quel momento. Mi sento svuotata, ma felice per questo giorno.
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda nadi il 14 apr 2013, 8:08

Erika sei di una dolcezza e di una forza straordinarie! Complimenti a melissa e a te
orgogliosa mamma di sara 25+3 sett, 360g x 25cm
Immagine
e
luigi 38+1 kg 2,920x48cm
Immagine
Avatar utente
nadi
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: 30 lug 2010, 17:43
Località: bologna

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda mariateresa il 14 apr 2013, 10:21

Erika sei una persona sensibile e dolcissima..
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda Chiara_78 il 14 apr 2013, 11:26

Oooh... Erika... mi hai fatto commuovere!!!
Sei una mamma... una donna... eccezionale!!!

Un abbraccio grandissimo a te e tanti baci a Melissa!!!
Immagine
Rebecca nata a 29w+5d a causa della gestosi. Dimessa dalla Patologia Neonatale di Grosseto dopo 51gg di ricovero. Peso alla nascita 1.090gr per 36cm di puro amore.
ImmagineImmagine
Avatar utente
Chiara_78
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 27 ago 2010, 10:26
Località: Vigodarzere (PD)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda gabriella tolotti il 14 apr 2013, 13:40

Ma come mi piace questa dott.! Mi hai fatto ricordare che quando Fabio aveva fatto la polmonite, a 3 anni, pure la nostra pediatra, che è brava e stimo molto, l'aveva molto peggio di quella che era. Era brutta, per carità, ma non COSì brutta!
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda erika77 il 14 apr 2013, 20:10

Grazie amiche è vero sono molto romantica per natura.... :oops:
Gabriella, ti dico questa. Ho detto più volte che abbiamo costituito un gruppo tin, siamo sette coppie (una coppie ha due gemelle, una coppia aveva tre gemelli tutti volati in cielo e sono la madrina e padrino di Meli, tutti gli altri un figlio/a). Tra loro c'è una bimba che aveva una gemella morta in pancia e la bimba in questione ha rischiato la leucomalacia. Questa bimba è sanissima, non ha riportato danni permanenti se non continue bronchiti asmatiche, ma se le fai una lastra al cervello, è uguale a quella di un bimbo con tale malattia. Questo per dire che per quanto la tin sia lontana e che quei campanelli non suonino più, questi bimbetti nostri hanno un passato che non si può cancellare dal ricordo per il semplice motivo che ogni cosa ce lo ricorda. Scusa il giro di parole, ma gli strascichi sono talmente tanti che è evidente. I disformismi facciali, i gesti impacciati, (e togli il problema visivo.....) le disprassie, il linguaggio, il tipo di costituzione e i problemi alimentari. Fino a poco tempo fa era un problema anche il bere (da poco ha iniziato ad assaggiare l'acqua nel bicchiere e ci si strozza.... ma prima si strozzava anche con il biberon). E poi quando mi dicono: ma questa bambina ancora il biberon?????? So di mamme che di nascosto lo danno di nascosto per la colazione fino in terza elementare. E io perchè devo nasconderlo con tutte le attenuanti che abbiamo? Che vadano al diavolo.....
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda mariateresa il 14 apr 2013, 22:03

Infatti Erika..hai detto bene!
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia

Re: L'APETTA MELISSA

Messaggioda Giulia1796 il 27 mar 2020, 11:08

Sono la mamma di Mattia e anche lui ha problemi di udito. Dopo tante ricerche e abbiamo però trovato la serenità grazie a Senti Al Miglior Prezzo https://www.sentialmigliorprezzo.it/ Ho trovato personale qualificato che ha preso a cuore la situazione di mio figlio. Ora Mattia porta le protesi acustiche e, in questo modo, sente alla perfezione. Non smetterò mai di ringraziarli
Giulia1796
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 mar 2020, 11:05

Precedente

Torna a Bimbi 0 - 3 anni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it