Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Area per parlare della crescita dei bimbi da 3 a 6 anni.

Moderatore: MammaSole

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda silvia73 il 31 mag 2016, 9:29

Che scelta coraggiosa, cosa non si fa per il bene dei figli! Buon trasferimento allora e buona nuova vita!
Aggiornaci....
Silvia - mamma di:
- Andrea - 10.03.1995 - 35 sett. 2200 gr
- Daniele - 23.02.2005 - 23 sett. + 4 gg 560 gr
la nostra storia sul sito www.danielenegro.it
Avatar utente
silvia73
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7604
Iscritto il: 5 apr 2007, 18:37
Località: Bobbio (PC)

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda StefyFra il 2 giu 2016, 6:45

Ciao Fra
Sono giorni che cerco di trovare il tempo per rispondere al tuo post ...mi è venuta una rabbia, ma lo sanno nel "civilissimo" Belgio che è stata firmata una convenzione ONU sul diritto all'inclusione dei disabili?? E non ieri ..nel 2006... non ho parole...
Anche se io pure ho capito presto che oltre a tutto il lavoro che un genitore fa per stimolare lo sviluppo dei propri figli, c'è quello per far sì che i suoi diritti non vengano calpestati mai...
Immagino quanto sia difficile la vostra scelta, ma la piccola Anneli si merita un mondo migliore dove crescere..
Vi auguro di trovare solo il meglio in Svezia... sicuramente sarà un cambiamento importante è impegnativo per tutti voi ... un grande abbraccio, nel mio cuore so che da mamma guerriera quale sei affronterai anche questa sfida con lo spirito giusto
Stefania mamma di Francesca 4/08/12 34w 1,890 kg 42cm e di Andrea 29/07/14 37+5 w 3,880 kg 50,5cm
Avatar utente
StefyFra
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 28 apr 2013, 0:43

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda Fran73 il 5 giu 2016, 23:12

Grazie mille ragazze!
Il Belgio e' stato condannato dalla corte di Strasburgo per non rispetto della convezione sull'inclusione... ma continuano a lavarsene le mani. Devo dire che per un breve periodo ho avuto la tentazione di restare qui e mettere su io una "scuola per Anneli", ma e' un progetto impegnativo e che prende tempo, e mentre con lei ogni mese perso e' un mese che conta, e poi c'e'e bisogno di una continuita' che e' difficile assicurare con pochi mezzi.
Certo, se proprio anche in Svezia ci va male, torniamo qui e metto in atto il "piano B".

Spero davvero che ci vada meglio che a voi, Fanni :roll: noi ad agosto ci installiamo nell'appartamento di Stoccolma, voi in che zona sarete?
E' una grande avventura, ma cerchiamo di prepararci al meglio. Se non va potremo almeno dire di averci provato.

vi aggiornero' appena posso!
Fran
mamma di:
Anneli, nata il 14/07/2010, a 32 settimane, 1.495 kg e
Ida, nata il 4/10/2012, a 38 settimane, 2.640 kg.

Immagine
Avatar utente
Fran73
Ometto
Ometto
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:19
Località: Bruxelles (Belgio)

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda briseida il 6 giu 2016, 0:19

Ciao Fran,
Noi abbiamo casa a Karlstad, ma possiamo fare un salto, a dire il vero a Stoccolma ci siamo stati solo un giorno e dobbiamo ritornarci!
Io non conosco nessun paese dove l'inclusione sia una realtà, se per inclusione intendiamo mescolare tutti i bambini e rispettare i loro ritmi... Ma non sono neanche sicura che mescolare sia sempre la cosa giusta per i bambini che hanno bisogni speciali. In Svezia ci sono un sacco di scuole speciali (e già questo e contrario all'idea d'inclusione), ma Anneli non è sorda (il nostro grande scoglio) ed ha un diagnostico chiaro, fatto che in Svezia conta molto. Io vi auguro il meglio, so come si soffre quando pensi che tua figlia no sta ricevendo l'aiuto di cui ha bisogno...
Più avanti ti farò sapere in che giorni viaggeremmo in Svezia, so che sarà agosto ma le settimane ancora ballano :D
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3494
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda Fran73 il 6 giu 2016, 13:17

Noi saremo a stoccolma tutto il mese, perche' Anneli comincia la scuola il 18, fammi sapere le vostre date.

Abbiamo finalmente finito la serie di esami presso il centro per l'autismo qui a Bruxelles 9due mesi di appuntamenti ravvicinati).
Hanno avuto la fortuna di conoscere Anneli in una fase positiva e quindi, anche se la diagnosi e' di ritardo mentale severo, dicono che in generale secondo loro non e' autistica, e che il fatto che ami molto la routine e faccia fatica a cambiarla, e che spesso cerchi di isolarsi, soprattutto dagli altri bambini, non e' riconducibile all'autismo. Anche se a fatica ed a modo suo, Anneli spesso cerca il contatto con gli altri.

Mi sono gia' accorta anche io che in Svezia e' molto importante avere l'etichetta giusta per ottenere un servizio. So di bimbi che hanno una decina di "diagnosi" diverse, per le diverse disabilita' da cui sono colpiti... se sara' il caso, penso ci tocchera' rifare tutti i test in Svezia, per avere tutti i"codici" necessari da inserire nel sistema.
per ora questo generico ritardo (ma il rapporto e' di 8 pagine) sembra bastare per essere ammessa a scuola.

Fran
Ultima modifica di Fran73 il 6 giu 2016, 15:07, modificato 1 volta in totale.
mamma di:
Anneli, nata il 14/07/2010, a 32 settimane, 1.495 kg e
Ida, nata il 4/10/2012, a 38 settimane, 2.640 kg.

Immagine
Avatar utente
Fran73
Ometto
Ometto
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 10 feb 2011, 18:19
Località: Bruxelles (Belgio)

Re: Anneli e la sua famiglia - si cresce!

Messaggioda gabriella tolotti il 6 giu 2016, 14:00

briseida ha scritto:Ciao Fran,
Io non conosco nessun paese dove l'inclusione sia una realtà, se per inclusione intendiamo mescolare tutti i bambini e rispettare i loro ritmi... Ma non sono neanche sicura che mescolare sia sempre la cosa giusta per i bambini che hanno bisogni speciali.
Ma infatti, secondo me c'è da valutare caso per caso. A volte una scuola "speciale" può essere utile in vista di una futura inclusione in classi "normali", e più in generale in società; nel senso che può tirare fuori il meglio di quel bambino, cosa che in una classe di 25 bambini con esigenze e ritmi diversi non si potrebbe fare. Spero che la vostra esperienza in Svezia sia fantastica, Fran!
Fabio è nato il 21/01/2006 alla 26ma sett.
Pesava 510 gr

Immagine
Avatar utente
gabriella tolotti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7985
Iscritto il: 20 nov 2007, 17:41
Località: (MB)

Precedente

Torna a Bimbi 3 - 6 anni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it