Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Metodo Feuerestein

Suggerimenti, consigli, scambio di opinioni in merito all'educazione dei nostri bambini

Moderatori: mariateresa, Lu

Metodo Feuerestein

Messaggioda MammaSole il 3 ott 2012, 6:57

Ho ricevuto notizia che ci sarà il primo corso per genitori che si terrà a Milano a novembre. Se qualcuno fosse interessato posso inoltrarvi la mail.

Incollo uno stralcio della teoria della mediazione per chi non la conoscesse.

La Pedagogia della Mediazione è un modello elaborato a partire dall'osservazione dell'attività educativa che si attua all'interno di un gruppo sociale. Psicologi come Vygotskij, Bruner, Feuerstein hanno individuato una serie di interazioni che favoriscono le capacità di apprendimento delle persone, indipendentemente dalla loro età. Essi sono contro l'interpretazione innatistica dell'intelligenza e ne affermano la modificabilità non solo nel corso del periodo evolutivo, ma a qualsiasi età e in qualsiasi fase di sviluppo.
Tale modificazione può essere indotta, in un contesto formativo, dalla Mediazione, intesa come la possibilità che l'adulto-mediatore ha di organizzare, prevedere e analizzare le interazioni necessarie all'educabilità cognitiva dei discenti. Il Mediatore lavorerà per conoscere “le modalità del pensare” dell'individuo e provocare quindi una modificazione strutturale del funzionamento cognitivo a qualsiasi età.
All'interno della corrente mediativa, Reuven Feuerstein si distingue per il fatto di avere messo a punto strumenti atti a valutare le abilità cognitive attraverso un test che permette di determinare la capacità di apprendimento di un individuo e i suoi bisogni di Mediazione. Il Test si chiama Learning Potential Assessment Device o Batteria per la Valutazione del Potenziale di Apprendimento (LPAD).
La riflessione relativa ai primi risultati ottenuti con l'LPAD ha condotto Feuerstein a costruire un programma strutturato che consente di potenziare le capacità cognitive alla base dell'apprendimento. Questo programma si chiama Instrumental Enrichment Program o Programma di Arricchimento Strumentale (PAS).
Entrambi gli strumenti, sebbene concepiti per finalità diverse, basano la propria efficacia sul ruolo strategico del Mediatore e sull'utilizzo intensivo della Mediazione, intesa come modalità atta a rivelare capacità di apprendimento latenti e a produrre ristrutturazione cognitiva.
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Metodo Feuerestein

Messaggioda cheti il 3 ott 2012, 11:37

Di lui invece ho comprato e letto testi. E trovato ottini spunti nel ruolo di mediatrice.. Che poi il genitore è, al di là dei metodi di chicchesia, oltre che amore anche e sempre mediatore.
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: Metodo Feuerestein

Messaggioda MammaSole il 4 ott 2012, 6:55

Sì spesso il ruolo della mamma risulta essere "chiave", mi piacerebbe frequentare questo corso perchè è rivolto proprio al genitore e non all'insegnante.
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Metodo Feuerestein

Messaggioda cheti il 4 ott 2012, 9:55

Piacerebbe anche a me! Poi do un'occhiata se ce ne sono anche nella mia zona!
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: Metodo Feuerestein

Messaggioda MammaSole il 4 ott 2012, 19:44

cheti ha scritto:Piacerebbe anche a me! Poi do un'occhiata se ce ne sono anche nella mia zona!


Se no, andiamo insieme a Milano!
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Metodo Feuerestein

Messaggioda mariateresa il 4 ott 2012, 21:10

MammaSole ha scritto:Psicologi come Vygotskij, Bruner, Feuerstein hanno individuato una serie di interazioni che favoriscono le capacità di apprendimento delle persone, indipendentemente dalla loro età. Essi sono contro l'interpretazione innatistica dell'intelligenza e ne affermano la modificabilità non solo nel corso del periodo evolutivo, ma a qualsiasi età e in qualsiasi fase di sviluppo.

Adoro particolrmente Vygotskij...l'intelligenza che procede per zone di sviluppo potenziale e vengono attivate dal gruppo dei pari, da altri bambini, da chi sa qualcosa più di te...si perde la centralità dell'adulto a favore di una visione cooperativa dell'apprendimento.
Anche nella scuola di parla sempre più spesso di questo approccio pedagogico e di un insegnante non più "accentratore" ma "facilitatore" nella costruzione del sapere...un pò come la Mediazione di Feuerstain.
Fossi stata in zona sarei venuta volentierissimo :wink:
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia


Torna a Pedagogia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it