Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Greta e Paolo in pancia

Problemi, dubbi e informazioni prima del parto

Moderatori: solestellato, nadi

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Alessandra il 8 ago 2010, 22:53

Ti parlo per la mia esperienza. Appena trasferita da Monfalcone a Trieste, una volta appurato che il cesareo si poteva rimandare, mi hanno detto che il bambino rimaneva dentro finchè stava bene anche così. In effetti, normalizzata la pressione, Franz aveva ripreso a crescere, e c'è stato il tempo per due cicli distinti di cortisone per i polmoni (e uno l'ho fatto anche a Monfalcone, quindi tre in tutto). Andava a vantaggio della sua maturazione, perchè di peso alla fine, in 4 settimane, ne ha preso circa due etti, non di più.
Se come hai scritto la bimba non cresce più, forse vogliono procedere con un cesareo programmato, che penso sia comunque meglio di quello fatto in urgenza, anche se ho esperienza solo di quest'ultimo :mrgreen: E dopo, in incubatrice, ha la possibilità di crescere.
Cerca di stare tranquilla, e quando qualcosa ti sembra poco chiaro chiedi chiedi chiedi! E' un tuo diritto sapere quel che succede a te e ai tuoi bimbi.
Probabilmente l'hai già detto, dov'è che sei ricoverata?
Immagine
Avatar utente
Alessandra
Vecchio
Vecchio
 
Messaggi: 4122
Iscritto il: 2 apr 2007, 13:47
Località: Gradisca d'Isonzo (Gorizia)

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Misia il 8 ago 2010, 23:40

GrazieGRAZIEGrazie
sono ricoverata all'ospedale San Raffaele di Milano
dunque le ragioni per cui non avevamo capito che non stessimo solo aspettando il precipitare della flussimetria di lei sono due:
la prima è che pur non crescendo in dimensioni e in peso ci avevano sempre detto che sta comunque maturando e sviluppando gli organi, e la seconda è la presenza del fratello che non ha senso far soffrire col parto prematuro fino a che per lei non é assolutamente necessario, visto che lui sta benissimo ed arriverbbe a termine.
Riassumendo se non ho capito male di nuovo quel che non avevo capito è che lei sta già soffrendo troppo, giusto?
Mamma di Paolo, 1660gr x 42cm e Greta, 930 gr x 34cm
Misia
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28 lug 2010, 19:08
Località: Milano

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Alessandra il 9 ago 2010, 1:31

Se i medici decidono per il cesareo, con quello che ti hanno detto, deduco pure io che ritengono che Greta sia in sofferenza e che ormai starebbe meglio fuori. La tendenza è tenerli in utero il più possibile, finchè appunto ci stanno bene.

Tienici informate, domani eco ma anche flussimetria insieme, immagino!

Buonanotte, vista l'ora, sono un po' nottambula :wink:
Immagine
Avatar utente
Alessandra
Vecchio
Vecchio
 
Messaggi: 4122
Iscritto il: 2 apr 2007, 13:47
Località: Gradisca d'Isonzo (Gorizia)

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Misia il 9 ago 2010, 15:22

Dunque l'eco di stamattina è andata male, come ci aspettavamo. Poteva essere uguale o peggiore, speravo fosse uguale e invece tutto scende ancora. La bambina non cresce più, anzi sembra addirittura che abbia perso peso da venerdì, la sofferenza ormai è troppa, la flussimetria fa schifo etc etc.
Insomma 900 grammi non uno di più, magari pure di meno.
Lui sta bene poverino, è quasi un chilo e sei e mangia regolarmente, non sa cosa lo aspetta tra poco.
Se il monitoraggio rimane uguale l'eco la ripeto domani mattina a digiuno, pronta per cesareo. Potrebbe essere un giorno qualsiasi tra domani e venerdì, ogni giorno stesso programma.
Ho chiesto se posso arrivare a lunedì ma al 90% non si fidano ad arrivare al weekend visto che ci sarà bisogno di almeno 2 ginecologi, 4 pediatri e 2 posti garantiti in terapia intensiva.
Mamma di Paolo, 1660gr x 42cm e Greta, 930 gr x 34cm
Misia
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28 lug 2010, 19:08
Località: Milano

Re: Greta e Paolo

Messaggioda cheti il 9 ago 2010, 16:22

"Mettiti l'anima in pace".. sai che dovranno nascere a breve, un giorno in più o in meno non farà la differenza. So quanto sia logorante l'attesa, l'ho provata in entrambe le gravidanze. Stringi i denti.
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Maria Luce il 9 ago 2010, 20:13

Misia ha scritto:
Ho chiesto se posso arrivare a lunedì ma al 90% non si fidano ad arrivare al weekend visto che ci sarà bisogno di almeno 2 ginecologi, 4 pediatri e 2 posti garantiti in terapia intensiva.

é vero, se proprio devono nascere, non aspettare il weekend i migliori neonatologi sono sempre di turno in settimana, anche se non è una regola...

Forza, forza, forza!!! e tantixxxxxxxxxxxxxxxxx
Maria Luce
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 30 set 2009, 22:32

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Alessandra il 9 ago 2010, 21:04

Cerca di stare tranquilla, anche se dirlo così suona strano, ma andare nel panico o agitarsi non aiuta. In bocca al lupo a tutti e tre!
Immagine
Avatar utente
Alessandra
Vecchio
Vecchio
 
Messaggi: 4122
Iscritto il: 2 apr 2007, 13:47
Località: Gradisca d'Isonzo (Gorizia)

Re: Greta e Paolo

Messaggioda MammaSole il 9 ago 2010, 21:20

Andrà bene, se non c'è più niente da fare nascono e poi crescono fuori... Paolo ha un buon peso e Greta recupererà! in bocca al lupo!
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Alessandra il 10 ago 2010, 12:08

Son passata per vedere come va... In tutti i casi tanti tanti pensieri positivi per voi: forza!
Immagine
Avatar utente
Alessandra
Vecchio
Vecchio
 
Messaggi: 4122
Iscritto il: 2 apr 2007, 13:47
Località: Gradisca d'Isonzo (Gorizia)

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Silvia il 10 ago 2010, 13:46

affidati ai medici..sanno quello che fanno..le settimane non sono malvagie...lo so che non è facile ma cerca di non angosciarti troppo. i dottori sanno quello che fanno..tanta energiaaaa
Silvia
mamma di Riccardo 27 sett. 915 gr. 07/08/06

http://www.soldodicacio.com
Immagine
Avatar utente
Silvia
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5235
Iscritto il: 2 apr 2007, 0:04
Località: Civitavecchia - Roma

Re: Greta e Paolo

Messaggioda chiara71 il 10 ago 2010, 14:11

L'unica cosa che puoi fare è proprio affidarti ai dottori, come ti hanno già detto.
L'attesa è snervante lo sappiamo in tante, è come essere in un limbo.....
Dai tra un pò vedrai i tuoi piccoli, che saranno la vostra gioia e tra qualche mese ci scriverai chiedendo consigli su argomenti più semplici: non mangiano, non dormono, non scaricano.......pensa al futuro che sarà sicuramente più felice e questi brutti momenti passeranno in secondo piano.
Fatti forza non sei sola...........

P.S. un ottimo toccasana in questi giorni fai un pò la capricciosa, (se ne hai la possibilità) fatti viziare un pò, noi per tirarci su il morale ci facevamo portare pizza e birra, mi sono fatta fare un dolce da mia suocera, a chi veniva a trovarci ordinavamo pasticcini, tramezzini e quant'altro ci passava per la testa (mio marito un giorno è arrivato con la sopressa!!!!!).....
che corrano un pò anche gli altri che poi tocca a te.

un forte abbraccio
Immagine
Leone nato il 21/09/2009 a 30w +5 1300 kg

Immagine
Isabella nata il 19/05/2000 a 37 w 2920 kg
chiara71
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 5 lug 2010, 18:22

Re: Greta e Paolo

Messaggioda MammaSole il 10 ago 2010, 15:01

anch'io sono passata a vedere come va'... tanti pensieri positivi :D
Maria Sole è nata il 20 luglio 2009 - w 31+5 gr 1370 cm 41 - 30 gg di TIN
Diego è nato il 28 novembre 2011 - w 37+4 gr 3240 cm 48,5 - a casa dopo 5 giorni

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
MammaSole
Signore
Signore
 
Messaggi: 3003
Iscritto il: 28 nov 2009, 20:57
Località: Torino

Re: Greta e Paolo

Messaggioda Misia il 10 ago 2010, 15:51

Grazie a voi!

Chiara ti prego non infierire
sono lo zimbello dell'ospedale sul cibo :D
sono stata ricoverata a 23 settimane dopo mesi di dolori inenarrabili e vomito
per scoprire che mi devo levare la cistifellea... Ornai lo faremo dopo il parto ma ovviamente nel frattempo le uniche cose che posso mangiare sono modiche quantità di riso bollito senza niente e pollo bollito... Quando va bene... Se no flebo :mrgreen:
ora che invece il cesareo può essere una mattina qualunque sono a digiuno da tutte le sere e salto anche le misere colazioni... :D
rido da sola perché col mal di stomaco che ho l'ultima cosa che desidero è cibo, per fortuna!

Comunque questa volta sono vicina a casa e viene a trovarmi un sacco di gente per farmi passare il tempo.
Mi faccio coccolare come posso ;)
Mamma di Paolo, 1660gr x 42cm e Greta, 930 gr x 34cm
Misia
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28 lug 2010, 19:08
Località: Milano

Re: Greta e Paolo

Messaggioda agnieszkadominika il 10 ago 2010, 16:46

Bene avvanti con le coccole...non fanno passare tutti i pensieri ma almeno aiutano :wink:
Zoe 28luglio2009... 27 sett...peso430grammi
Avatar utente
agnieszkadominika
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 31 ago 2009, 12:04

Re: Greta e Paolo

Messaggioda 74dani il 10 ago 2010, 19:23

anche oggi è passato forza tanti xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
alessia 21/06/08 31w 985g
Avatar utente
74dani
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: 15 ott 2008, 18:13
Località: treviglio

PrecedenteProssimo

Torna a Gravidanza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it