Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

A.A.A. Gravidanza cercasi

Problemi, dubbi e informazioni prima del parto

Moderatori: solestellato, nadi

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda mariateresa il 5 giu 2012, 21:09

Erika...forza forza forza!!
Maria Teresa mamma di Antonio 05-02-07 (38 w) e Francesca 30-09-09 (24 w), peso g. 573. Dimessa il 19/02/10

ImmagineImmagine

ImmagineImmagine
Avatar utente
mariateresa
Signore
Signore
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 24 mar 2010, 20:06
Località: Foggia

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda hellokitty il 6 giu 2012, 22:18

Erika scusa... :oops: mi ero persa questa post!!! Naturalmente se vedo svolazzare una cicogna sulle saline di Marsala te la mando! :wink:
Tanti tanti in becco alla cicogna, e mi raccomando la sera non si dorme! :mrgreen:
Un abbraccio forte forte forte e spero tu possa realizzare al più presto questo magnifico desiderio...
Immagine

Immagine
Avatar utente
hellokitty
Bimbo
Bimbo
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26 ago 2011, 14:19

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda francesca76 il 14 ago 2012, 16:45

Spero anche io...di riuscire l'altra metà della mela...
Impresa alquanto ardua ma, spero, non impossibile!!! :wink:
Auguri a tutte!!!
Ciao Chiara!
francesca76
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 lug 2011, 15:31

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda francesca76 il 14 ago 2012, 16:46

era di riuscire a convincere l'altra metà della mela..naturalmente!! :roll:
francesca76
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 lug 2011, 15:31

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Ariel il 14 nov 2012, 1:06

Ciao ragazze,
Ho letto che siete alla ricerca della cicogna e vorrei raccontarvi la mia storia x avere un consiglio.
Il mio piccolo bimbo e' nato ad agosto del 2009, alla 29 settimana di gestazione, a causa di un'improvvisa rottura prematura delle membrane. Sono stata ricoverata per 5giorni, durante i quali le cure e il bentelan hanno fatto il loro dovere aiutando il mio piccolo, che pesava solo 1,200kg a respirare da solo. Dopo 56 giorni di TIN siamo tornati a casa e, fortunatamente, mio figlio non ha mai avuto nessun problema o complicazioni e sta benissimo. Oggi ha tre anni e mi piacerebbe tanto avere un altro bimbo ma la paura che possa ricapitare un'altra volta e' troppa.
Piu' che altro sono i pareri discordanti degli specialisti a farmi aumentare i dubbi: il ginecologo che ha seguito la gravidanza disse che quasi sicuramente era stata un'imfeziome ad aver causato la rottura delle
Membrane e che devo stare tranquilla: ovviamente la prox gravidanza sara' piu' "controllata" e si spera il meglio. Senonche' qualche settimana fa faccio una visita di controllo da un'altra ginecologa che mi premette la setssa cosa (e cioe' la presunta infezione) ma dice che a suo parere dovrei fare un'isteroscopia per escludere eventuale possibile setto uterino. Sono un po' perplessa da questa cosa: come mai il ginecologo che ha seguito tutta la gravidanza non mi ha mai parlato di qyesta eventualita'? Eppure e' uno specializzato nelle gravidanze a rischio...diciamo che questi consulti medici anzicche' aiutarmi a superare l'ansia, stanno facendomela aumentare. Volevo sapere se ci sono storie simili alla mia. Grazie
Ariel
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 5 dic 2009, 0:36

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda erika77 il 14 nov 2012, 17:47

Ciao, le nostre storie sono diverse, ma anche io ho fatto l'istero. Per esperienza, ti posso dire che è meglio un esame in più che non serve, che un problema sottovalutato.... Ho fatto l'istero per prassi, mi hanno trovato un istmocele per cui ho dovuto fare un'istmoplastica resettoscopica. E' stata una conseguenza del cesareo.... Forse il tuo medico ha preso per buona la situazione che avevi durante l'altra gravidanza.... Non saprei, ma il mio consiglio (per esperienza mia eh!) è di farla: dura due minuti e ti togli il pensiero. In becco alla cicogna! :wink:
Melissa è nata a 24+2 (615 gr)
erika77
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: 7 set 2011, 15:16

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda solestellato il 17 nov 2012, 17:25

Ogni gravidanza è una storia a sé. Se leggi un po' sul forum, vedrai che tante di noi hanno avuto un parto prematuro dopo una prima gravidanza portata a termine. Tante altre dopo un primo parto prematuro, hanno portato splendidamente a termine la seconda gravidanza. Altre ancora hanno avuto due o anche tre parti prematuri.

Penso che affidarsi al proprio ginecologo di fiducia sia indispensabile,fare qualche controllo in più rispetto alla prima gravidanza magari ti rassicurerebbe ulteriormente.
E se non sei contenta dell'attuale ginecologo, puoi sempre chiedere qualche altro parere.

In bocca al lupo per una possibile prossima cicogna :D
Noemi 30 settimane 9 maggio 2006 Kg. 1,430 41 cm.
Federica 38 settimane 10 marzo 2001 Kg. 2,900 50 cm.

ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
solestellato
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 6001
Iscritto il: 24 apr 2007, 13:27
Località: Toscana

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Misia il 17 nov 2012, 18:41

Scusa però, in vita tua non hai mai fatto un'ecografia a parte in gravidanza? perché l'utero setto è una malformazione talmente macroscopica che l'avrebbero vista io credo, anche senza isteroscopia... no?
Mamma di Paolo, 1660gr x 42cm e Greta, 930 gr x 34cm
Misia
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 28 lug 2010, 19:08
Località: Milano

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Chiara_78 il 17 nov 2012, 20:00

Per l'utero setto non so rispondere... A me è stato detto che non è facile diagnosticare la mia malformazione l'utero bicorne.
Un'amica ostetrica mi ha detto che un'alta % di donne si rende conto di avere l'utero bicorne solo dopo aver partorito il primo figlio.

Io l'ho saputo prima, perchè non riuscivo a restare gravida e allora ho iniziato a fare tutti gli accertamenti del caso.
Compresa l'isteroscopia, che per me è stata inutile. E' proprio dopo aver fatto quell'esame che mi era stato detto di smettere di continuare a cercare un figlio. Perchè tanto io non ne avrei mai potuti avere.

Ho dovuto fare altri esami diagnostici, anche la isterosalpingografia.
Leggermente più fastidiosa, però ha smentito la diagnosi delle streghe che avevano eseguito l'isteroscopia. :twisted:
Immagine
Rebecca nata a 29w+5d a causa della gestosi. Dimessa dalla Patologia Neonatale di Grosseto dopo 51gg di ricovero. Peso alla nascita 1.090gr per 36cm di puro amore.
ImmagineImmagine
Avatar utente
Chiara_78
Ragazzo
Ragazzo
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: 27 ago 2010, 10:26
Località: Vigodarzere (PD)

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Ariel il 18 nov 2012, 1:21

Grazie x le vostre risposte!
Certo che ho fatto altre eco, al di fuori della gravidanza, sia prima che dopo, e il gine che ha seguito la gravidanza (che poi e' quello di fiducia) non mi ha mai parlato di questa presunta malformazione dell'utero, e' proprio per questo che sono confusa. Ho scelto di fare la visita di controllo da un'altra
gine perche', purtroppo, il mio vecchio gine adesso
si appoggia ad una clinica privata e capite bene che, avendo avuto un precendente parto prematuro, per me e' fondamentale scegliere una struttura ospedaliera che abbia il reparto di TIN e, di conseguenza, scegliere un ginecolgo che lavori li'.
Ariel
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 5 dic 2009, 0:36

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Lu il 18 nov 2012, 14:31

Non credo si vedrebbe da una ecografia l'utero setto. Pure io ho fatto l'isterosalpingografia...ehm la parte più seccante sta nel salpigo, ma in effetti dura proprio un minuto.
Lu mamma di Letizia 04/06/02 (28 settimane 665g), Vittorio 06/08/07 (34 settimane 1915g) e Giovanni 19/08/2009 (33 settimane 1765 gr)
Immagine
Immagine
Immagine
Orgogliosa di essere una sfaticated housewife!
http://unaprofcheblogga.blogspot.it/
Avatar utente
Lu
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 1 apr 2007, 20:33
Località: Torino

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda cheti il 18 nov 2012, 15:11

Misia ha scritto: perché l'utero setto è una malformazione talmente macroscopica che l'avrebbero vista io credo, anche senza isteroscopia... no?

No, non è detto. Io ho fatto decine di ecografie da non incinta e nessuno ha mai visto che ho un utero unicorne: una delle più rare malformazioni uterine... macroscopica anche ma non visibile con ecografie. Fra la gravidanza di giulio e quella di Valerio ho tentato più volte di fare l'isteroscopia ma una serie di coincidenze me l'ha impedita. e meno male, almeno nel nostro caso... altrimenti non credo avrei trovato il coraggio di fare un secondo figlio. Che invece ho fatto attraversando una gravidanza che ha dell'incredibile, fatta quasi per intero in ospedale a causa della rottura del sacco alla 16 settimana e di tutta una serie di complicanze, una successiva all'altra, che ho avuto. valerio è nato alla 37esima settimana. Con cesareo perchè podalico che se non era podalico avrei fatto il naturale... e se avessi fatto nuovamente il parto naturale (giulio è nato di naturale) non avrei mai scoperto di avere l'utero unicorne: lo hanno scoperto durante il cesareo.

Ariel ha scritto:Piu' che altro sono i pareri discordanti degli specialisti a farmi aumentare i dubbi: il ginecologo che ha seguito la gravidanza disse che quasi sicuramente era stata un'imfeziome ad aver causato la rottura delle
Membrane e che devo stare tranquilla: ovviamente la prox gravidanza sara' piu' "controllata" e si spera il meglio.

Anche io rottura delle membrane alla 25+2 per giulio: rottura bassa e quindi perdita immediata e totale di tutto liquido amniotico. nessun ginecologo consultato ha mai sospettato la mia malformazione uterina, l'unica ad avere dubbi ero io: nella prima gravidanza (ma anche nella seconda) avevo la pancia tutta a sinistra... mi sembrava strano.. mi hanno sempre detto che il bambino probabilmente amava stare lì. Giulio poi è nato alla 27+o di parto naturale
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda Ariel il 18 nov 2012, 18:14

Grazie cheti,
Anch'io rottura delle membrane dal basso. Non avevo la pancia tutta d aun lato pero'
La gine ha detto che sospetta un "piccolo setto" uterino,(ha anche aggiunto che potrebbe essere un'immagine ecografica falsata e invece l'utero e' regolare) ma io so che se e' il setto e' piccolo nn dovrebbe incidere sulla gravidanza. Il mio sospetto, purtroppo, e' che, visto che la gine effettua l'isteroscopia nel suo studio, voglia farmi fare questo controllo anche per questo. Ho deciso comunque, prima di cercare una
Nuova gravidanza, di chiedere un altro parere magari da un ginecologo esperto di gravidanze a rischio (tra l'altro, ho letto un parere di un ginecologo sul web secondo il
Quale, il setto uterino puo' essere visto anche con un'eco 3/4D, senza che sia necessaria l'isteroscopia.
Grazie per le vostre testimonianze :)
Ariel
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 5 dic 2009, 0:36

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda apely79 il 18 nov 2012, 18:34

Ciao a tutte!
vi leggo sempre ma non intervengo mai. Però su questo posso dire la mia in quanto lunedì sono stata operata di utero setto. Anche per me nessuno si era accorto di niente nelle varie eco prima della gravidanza, poi quando sono rimasta incinta dalla 22esima settimana Ale ha iniziato a crescere meno, c'erano delle resistenze alle arterie uterine e il tutto si è concluso con un cesareo d'urgenza alla 32 settimana e il bimbo col peso di 990 grammi. Poi quest'anno ho deciso che voglio un altro bambino, ho fatto esami per trombofilia, coagulazione tutti nella norma, fino a che il mio gine durante un'eco interna dice che secondo lui poteva esserci un setto sul fondo che potrebbe aver causato la scarsa crescita della placenta e la sua poca ossigenazione. Dall'eco però nn si vedono che ombre e per avere una visione migliore ho fatto l'isterografia ad agosto dove è stato confermato il setto. Lunedì scorso è stato rimosso con isterografia operativa dove è stato tagliato via in più con laparoscopia hanno visto l'utero dall'esterno perchè a volte con il setto l'utero potrebbe essere fatto "a sella" esteriormente (nel mio caso per fortuna no). Cmq l'isterografia è fastidiosa sì ma non dolorosa. Io mi sono rivolta al mio gine di cui ho cieca fiducia, perchè se avessi ascoltato i dottori del centro gravidanze a rischio nn sarei a questo punto, loro (senza nessuna visita) mi hanno detto di non fare altri figli :shock:
In bocca al lupo per tutto e a tutte :)
Alessandro 01/02/2009 32 sett. + 4 gg. 990 gr. IUGR severo

Immagine
apely79
Poppante
Poppante
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 29 lug 2010, 14:33
Località: Rivignano (Udine)

Re: A.A.A. Gravidanza cercasi

Messaggioda cheti il 19 nov 2012, 12:22

Io personalmente non sono pentita di non aver indagato sulle condizioni del mio utero: io avevo espresso i dubbi per la forma strana della pancia quando aspetavo Giulio e i ginecologi consultati mi avevano consigliato l'ist. per sedare ogni possibile dubbio se anche lo ritenevano remoto.. c'è da dire che Giulio è arrivato al primissimo tentativo e forse questo era un indizio che ha ingannato i ginecologi.. l'utero unicorne comporta generalmente problemi di concepimento.. la causa della rottura delle membrane più caldeggiata rimaneva l'infezione silente (non riscontrata dagli esami fatti all'epoca).
Non sono pentita a posteriori dicevo, perchè per la mia malformazione non c'è niente da fare: non esiste intervento che può rimuoverla. E sono felice che sia andata così come è andata: ovvero che ben tre volte fossi in procinto di sottopormi all'esame e che ogni volta non sia stato possibile procedere. Mi dissi: l'unica ad avere dubbi sono io... quest'esame non si riesce a fare.... ok procediamo direttamente... e Valerio è arrivato subito senza darmi il tempo di rifletterci ulteriormente.
E'chiaro però che è bene andare a fondo delle cose, tanto più se si sospetta una malformazione alla quale è possibile porre rimedio. A me hanno caldamente sconsigliato una terza gravidanza: il mio ginecologo si chiede come è possibile che i figli li abbia... con l'utero unicorne (e quindi una sola tuba) dovrei aver avuto in teoria anche problemi di concepimento... i figli li ho... e non ho certo il coraggio di sfidare la sorte per la terza volta con la consapevolezza che la vittoria contro la sorte sarebbe una gravidanza tipo quella di Valerio.
Mi rimarranno sconosciute le sensazioni di una gravidanza simil-normale.
Insomma io mi sentirei di consigliarti di procedere ad ogni esame consigliato... se grazie ad un intervento tu avessi la possibilità di trascorrere una gravidanza serena... ti immagini la gioia?
Cheti, mamma di Giulio nato di 27+0, 880 gr. e di Valerio nato di 37+3, 2600 gr.
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
cheti
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 7564
Iscritto il: 4 apr 2007, 10:50

PrecedenteProssimo

Torna a Gravidanza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it