Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

come viene scelta la mamma di un prematuro

L'angolino in cui poter esprimere la propria gioia e condividere con gli altri la felicita' per un evento.

Moderatori: lu&denise, MammaSole

come viene scelta la mamma di un prematuro

Messaggioda chicca77 il 31 mar 2011, 16:57

non so se è giusta la sezione, ma non sapevo dove metterla.... copio da un altro sito una lettera toccante....

Dio, che dal cielo guarda verso la terra, mentre osserva chiede ai suoi angeli di prendere delle note su un librone gigante:
"Rossi Maria, a lei mandiamo un maschietto, e come santo patrono San Matteo.
Bianchi Anna, a lei una bimba, santo patrono direi Santa Clelia.
Verdi Giuseppina, a lei gemelli, come santo patrono mandale San Gerardo, quello e' abituato alle parolacce!"
Dopo un po' da il nome di Chiara all'angelo e aggiunge:
"A lei mandiamo un prematuro."
L'angelo e' curioso: "Perché proprio a lei Signore? E' così felice"
Dio replica: "Proprio per quello, secondo te potrei mandare un prematuro ad una mamma che non sa ridere? Sarebbe crudele."
"Ma avrà abbastanza pazienza?" chiede l'angelo.
"Non voglio che abbia troppa pazienza, non vorrei naufragasse in un mare di auto pietà e disperazione. Dopo che lo shock e la rabbia passeranno saprà affrontare il tutto. L'ho osservata oggi, ha quel senso di sé e di indipendenza così raro e necessario in una madre. Vedi, il bimbo che le manderò ha un mondo a se e lei dovrà portarlo fuori da quel mondo, e non e' una cosa facile."
"Ma Signore, non e' neanche credente!"
Dio sorride: "Non importa, mi prenderò cura del problema. Ma questa donna e' perfetta, ha la giusta dose di egoismo"
L'angelo e' stupito: "Egoismo? Da quando in qua l'egoismo e' diventato una virtù?"
Dio annuisce: "Se occasionalmente non riuscirà a staccarsi dal suo bimbo, non potrà mai farcela. Sì, donerò a questa donna un prematuro. Lei non lo sa' ma sarà invidiata: non darà mai niente per scontato, non considererà mai un passo come una cosa normale. E, quando il suo bimbo la chiamerà mamma per la prima volta, saprà di aver osservato un miracolo. Le permetterò di vedere le cose chiare come le vedo io: l'ignoranza, la crudeltà, il pregiudizio, ma lei sarà superiore a tutto ciò. Non sarà mai sola, io sarò al suo fianco ogni minuto di ogni giorno."
"E per quanto riguarda il santo patrono?" chiede l'angelo ancora con la penna in mano.
Dio sorride: "Sarà sufficiente uno specchio."
Andrea 844 gr. e Martina 734 gr. 27w nati il 31/03/2009, a casa dal 27/06/2009
Avatar utente
chicca77
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2168
Iscritto il: 10 ago 2009, 17:29
Località: pasiano (pn)

Re: come viene scelta la mamma di un prematuro

Messaggioda Lu il 31 mar 2011, 18:41

Era gia' presente sul sito (mi pare una forma leggermente diversa, ma del resto e' un adattamento di un pezzo di Erma Bombeck scritto per le mamme di bimbi con handicap)
Lu mamma di Letizia 04/06/02 (28 settimane 665g), Vittorio 06/08/07 (34 settimane 1915g) e Giovanni 19/08/2009 (33 settimane 1765 gr)
Immagine
Immagine
Immagine
Orgogliosa di essere una sfaticated housewife!
http://unaprofcheblogga.blogspot.it/
Avatar utente
Lu
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 1 apr 2007, 20:33
Località: Torino

Re: come viene scelta la mamma di un prematuro

Messaggioda briseida il 31 mar 2011, 22:38

Avevo letto un racconto simile in spagnolo, è bellissimo e sono pienamente d'accordo! :D
Alberto e Fanny genitori di
* Jaume 06/08/2009 - 12/08/2009 - 23 sett + 5 gg 750gr
* Ada 06/08/2009 - 23 sett + 5 gg 550gr - a casa dal 29/12/2009

ImmagineImmagine
http://piccolaada.blogspot.com
Avatar utente
briseida
Anziano
Anziano
 
Messaggi: 3494
Iscritto il: 26 ago 2009, 9:04
Località: Cerdanyola del Vallès (Barcelona)

Re: come viene scelta la mamma di un prematuro

Messaggioda vale il 1 apr 2011, 7:11

Ecco l'originale:

God Chooses A Mom for A Disabled Child
by Erma Bombeck

Most women become mothers by accident, some by choice, a few by social pressures, and a couple by habit. This year, nearly 100,000 women will become mothers of handicapped children. Did you ever wonder how mothers of handicapped children are chosen? Somehow I visualize God hovering over Earth selecting his instruments for propagation with great care and deliberation. As he observes, he instructs his angels to make notes in a giant ledger.

"Armstrong, Beth; son; patron saint, Matthew.

"Forrest, Marjorie; daughter; patron saint, Cecelia.

"Rudledge, Carrie; twins; patron saint.... give her Gerard. He's used to profanity."

Finally, he passes a name to an angel and smiles, "Give her a handicapped child."

The angel is curious. "Why this one, God? She's so happy."

"Exactly," smiles God. "Could I give a handicapped child a mother who does not know laughter? That would be cruel."

"But has she patience?" asks the angel.

"I don't want her to have too much patience or she will drown in a sea of self-pity and despair. Once the shock and resentment wears off, she'll handle it. I watched her today. She has that feeling of self and independance. She'll have to teach the child to live in her world and that's not going to be easy."

"But, Lord, I don't think she even believes in you."

God smiles. "No matter. I can fix that. This one is perfect. She has just enough selfishness."

The angel gasps, "Selfishness? Is that a virtue?"

God nods. "If she can't seperate herself from the child occasionally, she'll never survive. Yes, there is a woman I will bless with a child less then perfect. She doesn't realize it yet, but she is to be envied. She will never take for granted a 'spoken word.' She will never consider a 'step' ordinary. When her child says 'Momma' for the first time, she will be present at a miracle and know it! When she describes a tree or a sunset to her blind child, she will see it as few people ever see my creations.

"I will permit her to see clearly the things I see --- ignorance, cruelty, prejudice --- and allow her to rise above them. She will never be alone. I will be at her side every minute of every day of her life because she is doing my work as surely as she is here by my side."

"And what about her patron saint?" asks the angel, his pen poised in midair.

God smiles. "A mirror will suffice."
Valelove
Love 27+0, 930 g, 05/11/2003
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
vale
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5618
Iscritto il: 3 apr 2007, 23:19
Località: Svezia


Torna a Angolo della Gioia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it