Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

gestosi

Problemi, dubbi e informazioni prima del parto

Moderatori: solestellato, nadi

Messaggioda ti_scrivo il 20 apr 2007, 18:30

strano perchè bastava dare degli antiipertensivi... e vedere un po di mantenerli bassi!
Quando ho partorito c'era una donna che aspettava 3 gemelli era sempre monitorata e tenevano sottocontrollo la pressione con farmaci :?
Avatar utente
ti_scrivo
Gattonante
Gattonante
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 15 apr 2007, 2:26

Messaggioda sandra il 20 apr 2007, 18:37

In coscienza penso che se fosse bastato darmi degli antiipertensivi l'avrebbero fatto. La pressione non era + controllabile e la gestosi definita improvvisa. Ovviamente il rischio di crisi convulsive era dietro l'angolo per cui hanno proceduto con un TC. E ti dirò che apprezzo il fatto di potere essere qui a raccontare la mia storia!!!

Onestamente penso che non tocchi a noi fare ma spetti solo a persone competenti. Ricordiamoci sempre che ci può essere una futura mamma che ci legge e non mi sembra assolutamente corretto né tanto meno etico suggerire terapie o fare diagnosi. Ci sono gli specialisti per questo. Quello che possiamo fare è dire la nostra esperienza e confrontarci, ma da qua a fare diagnosi o leggere facilonerie mi sembra che sia fuori luogo.

Ciao
Sandra
Ultima modifica di sandra il 20 apr 2007, 19:35, modificato 1 volta in totale.
Mamma di Tommaso, 32 sett 1650 gr. 29/06/2002
Immagine
Avatar utente
sandra
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2192
Iscritto il: 2 apr 2007, 21:22
Località: Cassano d'Adda MI

Messaggioda Jenny il 20 apr 2007, 19:03

Ho avuto anch'io una gestosi e i farmaci per tenere sotto controllo la pressione non mi sembra che funzionassero più di quel tanto...per quello che hanno detto a me l'unica terapia è far nascere il bambino, il resto serve solo a cercare di tenere sotto controllo i sintomi.
Ciao
Avatar utente
Jenny
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2395
Iscritto il: 2 apr 2007, 18:19
Località: Melano, Svizzera

Messaggioda Lu il 20 apr 2007, 19:04

Ehhhe neanche a me, pensa un po'....
Lu mamma di Letizia 04/06/02 (28 settimane 665g), Vittorio 06/08/07 (34 settimane 1915g) e Giovanni 19/08/2009 (33 settimane 1765 gr)
Immagine
Immagine
Immagine
Orgogliosa di essere una sfaticated housewife!
http://unaprofcheblogga.blogspot.it/
Avatar utente
Lu
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 1 apr 2007, 20:33
Località: Torino

Messaggioda Franci il 20 apr 2007, 19:08

Anche per me le cose sono state diverse.
La pressione è sempre stata ok, sicuramente fino all'ultima visita che è stata al 6° mese. I gonfiori sono incominciati lì.
Ansia non l'ho mai avuta.
Al 7° mese hanno visto il ritardo di crescita, la pressione alta e i gonfiori e hanno fatto le analisi delle urine e scoperto la magagna.
Ricoverata x 5 giorni hanno cercato di tenere sotto controllo la pressione senza riuscirci. Comunque sono arrivata al massimo a 170/100. La tua Sandra era davvero preoccupante!!! Ti hanno poi controllato gli occhi, i reni, il fegato, ecc. x escludere danni causati dalla pressione così alta?
Franci
mamma di Remo, 31 sett., 1260g, 17.01.2007
Immagine
Avatar utente
Franci
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 2 apr 2007, 0:54
Località: Bressanone (BZ)

Messaggioda Lu il 20 apr 2007, 19:12

Ahime'raffi...purtroppo sono sufficientemente informata sulla mia preeclampsia.
Ho pure fatto quattro giorni di rianimazione con blocco renale.
Lu mamma di Letizia 04/06/02 (28 settimane 665g), Vittorio 06/08/07 (34 settimane 1915g) e Giovanni 19/08/2009 (33 settimane 1765 gr)
Immagine
Immagine
Immagine
Orgogliosa di essere una sfaticated housewife!
http://unaprofcheblogga.blogspot.it/
Avatar utente
Lu
Omaccione
Omaccione
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 1 apr 2007, 20:33
Località: Torino

Messaggioda sandra il 20 apr 2007, 19:38

Ciao Franci
non mi hanno ricoverato in rianimazione perché mia sorella (che è medico) si è immolata alla causa ed è rimasta praticamente con me giorno e notte! I controlli sono continuati per 5 mesi...Fortunatamente nessun problema a parte la pressione alta che mi è durata per circa 3 mesi.

Anche a me avevano detto che non c'era rimedio se non quello di fare nascere il bimbo... certo poi sono diventata super itterica...ma insomma, basta lamentarsi. Siamo qua!

Baci a tutte/i

Sandra
Mamma di Tommaso, 32 sett 1650 gr. 29/06/2002
Immagine
Avatar utente
sandra
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2192
Iscritto il: 2 apr 2007, 21:22
Località: Cassano d'Adda MI

Re: gestosi

Messaggioda Barbara il 20 apr 2007, 21:26

ti_scrivo ha scritto:
Franci ha scritto:Creo un argomento a parte così non facciamo troppi miscugli.
Barbara: quindi la causa della gestosi è questo malfunzionamento della placenta?
E si decide tutto all'inizio della gravidanza quando la placenta si forma?
Non ci si può accorgere di questo problema con le ecografie o in altro modo,
prima di vederlo attraverso i sintomi della gestosi o il ritardo di accrescimento?
E già che ci sono ti chedo anche: che probabilità ci sono che succeda anche con la prossima gravidanza?
Remo è il mio primo figlio e ho 27 anni.

Quante domande, eh?

Grazie fin da ora per le risposte!


1°- No! è l' eclampsia che causa problemi e/o distacco della placenta
2°- l' eclampsia avviene dopo il quinto mese
3°- l' eclampsia la si riconosce da: edema massivo, proteinuria, pressione alta e attacchi d' ansia eccessiva...
4°- i sintomi si riconoscono nella madre e, dopo, nel mancato accrescimento fetale
5°- l' eclampsia è da accertare con monitoraggi nelle gravidanze gemellari, in donne con età avanzata e in sospetti di ipotiroidismo subclinico o accertato...
6°- non si può prevedere ma curare con farmaci contro la pressione alta, magnesio e ecc... per dare il modo che il bimbo cresca il più
possibile ... :wink: in bocca al lupo per la prossima gravidanza!



Non vorrei sembrare pignola...ma la risposta che ho dato non me la sono inventata di sana pianta...l'ho studiato a lungo, la pre-eclampsia è una delle patologie ostetriche più importanti! Se è vero che l'ipertensione e la crisi eclamptica (o convulsiva) può dare distacco di placenta, è altrsì veo che la pre-eclampsia spesso è dovuta proprio ad una mal inserzione placentare all'inizio della gravidanza...il che non vuol dir che la patologia si maiìnifesti immediatamente...ma come dici tu si manifesta nella maggior parte delle volte dal 2° trimestre...cmq non ci sono metodi per vedere se esiste questo problem prima che si maifesti, se non monitorarlo nei casi più a rischio...proprio come hai detto tu!
Tuttavia a volte è possibile notare primaun ridotto accresciento fetale e l'instaurarsi dei sntomi materni solo successivamente...proprio come hanne descritto altre mamme qui nel forum...
In realtà gli attacchi d'ansia non sono attacchi d'ansia...o almeno non sono legati all'eclampsia...forse quelli di cui parli sono attacchi eclamptici?
Invece come dicevano altre mamme, la pressione si può tenere sotto controllo con farmaci solo in alcuni casi..e è troppo alta si interviene facendo nascere il bimbo...infatti gli antiipertensivi non curano la preeclampsia ma riducono i sintomi...l'unica cura è interrompere la gravidanza!
Non so invece nulla del TSH, m mi informo!
Gli ultimi studi non hanno detto nulla!!
Questa non vuole essere una critica, ma solo una precisazione!!!
E importante per non creare confusione!
A presto!
un bacio a tutte!
Barbara-Ostetrica
Avatar utente
Barbara
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 17 apr 2007, 21:33

Messaggioda Barbara il 20 apr 2007, 21:28

sandra ha scritto:In coscienza penso che se fosse bastato darmi degli antiipertensivi l'avrebbero fatto. La pressione non era + controllabile e la gestosi definita improvvisa. Ovviamente il rischio di crisi convulsive era dietro l'angolo per cui hanno proceduto con un TC. E ti dirò che apprezzo il fatto di potere essere qui a raccontare la mia storia!!!

Onestamente penso che non tocchi a noi fare ma spetti solo a persone competenti. Ricordiamoci sempre che ci può essere una futura mamma che ci legge e non mi sembra assolutamente corretto né tanto meno etico suggerire terapie o fare diagnosi. Ci sono gli specialisti per questo. Quello che possiamo fare è dire la nostra esperienza e confrontarci, ma da qua a fare diagnosi o leggere facilonerie mi sembra che sia fuori luogo.

Ciao
Sandra


Sono pienamente d'accordo...grazie della fiducia!!
Un bacino!
Barbara-Ostetrica
Avatar utente
Barbara
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 17 apr 2007, 21:33

Messaggioda ti_scrivo il 20 apr 2007, 22:59

scusate mi sono lasciata prendere la mano ma per la mia gestosi trascurata è morto il gemellino di camilla ma poi penso a la mia dolcissima piccina... vado avanti serena e mi dico: se se se... ma non importa ... il fatto di fare partorire prima di verificare l' effetto del farmaco non è una mancanza ma è un' eccesso di zelo... il prematuro se non ha avuto una sofferenza cerebrale cresce con tanti limiti ma raggiunge i suoi coetanei alla maggiore età... quindi l' importante che stia bene e nel bambino con problemi? l' importante è scoprire il vero senso della vita... cioè vivere!
Avatar utente
ti_scrivo
Gattonante
Gattonante
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 15 apr 2007, 2:26

Messaggioda lu&denise il 21 apr 2007, 0:15

il mio gine aveva notato che l'utero nn era cresciuto,ma nn mi disse nulla...poi però la mia pressione inizò a fare paurose impennate...potevo avere 80/50 e dopo un'ora190/145...allora via cn l'adalat e la manteneva accettabile,andava dai 140/95-130/80..però denise nn si muoveva più..allora il ricovero,ha notato che l'utero proprio nn era più cresciuto,che denise aveva un ritardo di crescita,ma voleva farmi andare avanti il più possibile...quindi monitoraggio ogni 4ore,flussimetria ogni gg...siamo resistite 15 gg...poi le arterie uterine si chiudevano,l'ossigeno nn arrivava....la pressione si alzava...nn avevo edemi ma iniziavo ad essere gialla!via cn il tc allora!
però il "blocco"dell'utero ha detto che probabilmente era dovuto all'intervento grosso in cui mi hanno salvato,fatto a 16 settimane....questo è ancora un mistero...l'unica cosa è che denise aveva sofferenza...
Luana
mamma di Alex 38 sett 20/08/05
Immagine

mamma di Denise 32 sett,1125kg,32cm 03/08/'06
Immagine
Avatar utente
lu&denise
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5444
Iscritto il: 3 apr 2007, 23:00
Località: prov.Cr

Messaggioda sandra il 21 apr 2007, 10:32

Grandissima Luana,
due bimbi in 12 mesi!!!! Sei mitica!!!!!

Giusto per sdrammatizzare un po'... :lol:

Un bacione ai tuoi cuccioli e a te giovanissima ma saggia mamma

Sandra
Mamma di Tommaso, 32 sett 1650 gr. 29/06/2002
Immagine
Avatar utente
sandra
Uomo
Uomo
 
Messaggi: 2192
Iscritto il: 2 apr 2007, 21:22
Località: Cassano d'Adda MI

Messaggioda ti_scrivo il 21 apr 2007, 10:58

lu&denise ha scritto:il mio gine aveva notato che l'utero nn era cresciuto,ma nn mi disse nulla...poi però la mia pressione inizò a fare paurose impennate...potevo avere 80/50 e dopo un'ora190/145...allora via cn l'adalat e la manteneva accettabile,andava dai 140/95-130/80..però denise nn si muoveva più..allora il ricovero,ha notato che l'utero proprio nn era più cresciuto,che denise aveva un ritardo di crescita,ma voleva farmi andare avanti il più possibile...quindi monitoraggio ogni 4ore,flussimetria ogni gg...siamo resistite 15 gg...poi le arterie uterine si chiudevano,l'ossigeno nn arrivava....la pressione si alzava...nn avevo edemi ma iniziavo ad essere gialla!via cn il tc allora!
però il "blocco"dell'utero ha detto che probabilmente era dovuto all'intervento grosso in cui mi hanno salvato,fatto a 16 settimane....questo è ancora un mistero...l'unica cosa è che denise aveva sofferenza...

8) ma non era poi così piccola ... sei un portento!
Avatar utente
ti_scrivo
Gattonante
Gattonante
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 15 apr 2007, 2:26

Messaggioda lu&denise il 21 apr 2007, 11:39

grazie Sandra!
io ho già dato :D un maschio,una femmina...ora sotto a chi tocca!!

tiscrivi:nn era così piccola quando?alla nascita?per le sue settimane invece mi hanno detto di si!
Luana
mamma di Alex 38 sett 20/08/05
Immagine

mamma di Denise 32 sett,1125kg,32cm 03/08/'06
Immagine
Avatar utente
lu&denise
Saggio
Saggio
 
Messaggi: 5444
Iscritto il: 3 apr 2007, 23:00
Località: prov.Cr

Messaggioda ti_scrivo il 21 apr 2007, 12:34

guarda la differenza con la mia :) la mia avrebbe pesato di meno considerando l' eccesso della lunghezza delle gambe... Il tuo ginecologo è stato molto in gamba e anche i neonatologi ... ce la metti la fotina del tuo scricciolo?
Avatar utente
ti_scrivo
Gattonante
Gattonante
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 15 apr 2007, 2:26

PrecedenteProssimo

Torna a Gravidanza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it